World Cup FINA, Arianna Bridi argento nella 10 chilometri cinese

Quinta Rachele Bruni mentre al maschile sesto Federico Ruffini e ventiseiesimo Federico Vanelli

Domenica 15 ottobre è andato in scena il nuoto di fondo per la penultima tappa di FINA World Cup a Chun’An in Cina, occasione che ha visto brillare il lato rosa dell’Italnuoto di fondo  con Arianna Bridi (Esercito/RN Trento) protagonista che si aggiudica l’argento nella 10 chilometri.

Testa a testa negli ultimi metri, con fotonish finale, che però vede l’Azzurra cedere alla brasiliana Ana Marcela Cunha, campionessa del mondo nella 25 km di Budapest. La ventiduenne trentina allenata da Fabrizio Antonelli, bronzo a Budapest nella 10 e 25 km, chiude appaiata alla brasiliana in 1h37’29″2. A seguire troviamo l’altra brasiliana Viviane Jungblut in 1h37’30″8, mentre Rachele Bruni (Esercito), vicecampionessa olimpica a Rio, è quinta in 1h37’58″4. In classifica generale resta in testa Bridi con 20 punti di vantaggio proprio sulla brasiliana Cunha, seguita poi da Bruni con un distacco di 3 punti.

Al maschile, restano fuori dal podio gli Azzurri Simone Ruffini (Fiamme Oro/CC Napoli), sesto in 1h31’57″1 e Federico Vanelli (Fiamme Oro/CC Aniene), ventiseiesimo in 1h32’04″4. Trionfa l’ungherese Kristof Rasovszky in 1h31’52″4 al fotofinish col brasiliano Allan Do Carmo. Resta in testa della classifica genereale Ruffini con 77 punti, seguito dall’altro Azzurro Vanelli con 76 e dall’ungherese Rasovszky a 64 punti.

Sabato 21 ottobre andrà in scena l’ultima tappa di Hong Kong che assegnerà i titoli di campione della World Cup FINA 2017 sia al maschile che al femminile.

Clicca qui per i risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Ciro Porzio

Ciro Porzio
Matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*