Nuoto, Simona Quadarella infiamma i Campionati Italiani di Categoria

Strepitoso Leonardo Deplano nei 50 stile, nuota il quarto crono all time italiano

La seconda giornata dei Campionati Italiani di Categoria che si disputano allo Stadio del Nuoto del Foro Italico di Roma fino al 7 agosto, dedicata dall’1 al 4 agosto alle categoria Cadetti, Juniores e Seniores, ha visto scendere in acqua l’attesissima romana Simona Quadarella (Fiamme Rosse e Circolo Canottieri Aniene).

Dopo il titolo mondiale conquistato appena una settimana fa in Corea, la 22enne allenata dal tecnico Christian Minotti gareggia nei 400 stile libero dove primeggia in 4’07″72 davanti a Giorgia Romei con 4’09″30 e Martina Caramignoli con 4’09″34.

Sorprendente la prestazione del 20enne Leonardo Deplano (Esseci Nuoto) che nei 50 stile libero mette a segno la quarta prestazione all time in Italia vincendo in 21″85. Seguono Alberto Razzetti con 22″83 e Nicola Gasparotto con 22″91. Tra i Senior si impone Luca Dotto con 22″14.

Il pomeriggio di gare è stato aperto dai 50 farfalla con la vittoria di Elena Di Liddo vinti in 26″23 davanti alla primatista italiana Silvia Di Pietro con 26″55 e a Tania Quaglieri con 26″64. Al maschile invece triomnfa Daniele D’Angelo (Marina Militare e Aniene) con 23″77 seguito da Giulio Brugnoni con 23″87 e Giovanni Izzo con 23″89.

Nei 200 dorso femminili vince Carlotta Zofkova con 2’13″20 davanti a Giulia Ramatelli con 2’14″21 ed Alessia Polieri con 2’15″35. Al maschile vince Christopher Ciccarese (Fiamme Oro e Aniene) in 1’58″87 seguito dal primatista italiano Matteo Restivo.

Nei 100 stile libero donne trionfa Paola Biagioli con 55″46 seguita da Giulia Spaziani in 56″14 e Aglaia Pezzato con 56″58. Nei 100 rana vince Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle / Insubrika) in 1’07″63 davanti ad Anna Pirovano con 1’08″58 e Ilaria Scarcella con 1’08″91. Da segnalare tra gli Juniores la prestazione dell’altoatesina Julia Berger (SportClub Meran) che nuota il personale di 1’10″46 (migliorando di 54 centesimi il suo vecchio primato, ndr) vincendo la sua categoria.

I 400 stile libero sono nel segno di Matteo Ciampi che vince in 3’51″23 davanti a Fabio Lombini con 3’52″71 e Alessio Proietti Colonna con 3’53″35. Tra i Cadetti vince Matteo Lamberti in 3’53″55.

Batterie in programma a partire dalle ore 09.00 mentre le finali a partire dalle 16.30, con le gare in Diretta streaming su Federnuoto.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Clicca qui per i risultati

Elenco Iscritti

Programma Gare Cadetti-Juniores-Seniores / Programma Gare Ragazzi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

a

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.