Nuoto, Ilaria Cusinato debutta con il nuovo tecnico alla FINA World Cup!

La neo 20enne veneta, seguita ora da Shane Tusup, ha ritrovato in vasca anche la magiara Katinka Hosszu

Nello scorso weekend è andata in scena la quarta tappa di Budapest (Ungheria) della World Cup FINA, anche quest’anno affiancata dallo sponsor tecnico Speedo. La tappa, prima del autunnale, si è disputata il 4 e 5 Ottobre presso lo splendido impianto del Dura Arena.

L’unica Azzurra in gara è stata la veneta Ilaria Cusinato (Fiamme Oro/Team Veneto) alla sua prima uscita ufficiale con il nuovo tecnico statunitense Shane Tusup che dal 19 Agosto di quest’anno sta seguendo la 20enne nella preparazione in vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Ricordiamo che la Cusinato a Maggio di quest’anno aveva lasciato il Centro Federale di Ostia e il tecnico livornese Stefano Morini, con il quale  ha vinto due argenti nei 200 e 400 misti agli Europei di Glasgow 2018 e un bronzo nei 200 misti agli Europei in vasca corta di Copenaghen 2017, facendo ritorno dal suo storico allenatore Alessandro Chinellato.

In quel di Budapest, la veneta ha incontrato in acqua anche la Lady di Ferro Katinka Hosszu, ex moglie proprio del tecnico Shane Tusup che l’ha allenata fino allo scorso anno. Il tecnico statunitense ha impresso fin da subito il suo marchio di fabbrica, constraddistinto oltre che da allenamenti intensivi sia in vasca che in palestra, ma anche con una grande quantità di specialità gara, che ha visto la Cusinato scendere in acqua nei 200 misti chiusi nelle batterie con il terzo tempo di 2’15″83, per poi in finale segnare il sesto tempo di 2’16″16.

Tra gli altri risultati abbiamo 11esimo posto nei 400 stile libero in 4’21″69, 25esima nei 50 stile libero in 26″75, quinta nei 400 misti in 4’48″64, 14esima nei 100 farfalla in 1’01″48 e 11esima nei 200 rana in 2’36″61.

Ricordiamo che la World Cup FINA prevende altre tre tappe, di cui una già nel prossimo weekend a Berlino con in acqua oltre a Ilaria Cusinato anche l’altro Azzurro Federico Burdisso (Esercito/Tiro a Volo):

  1. Tokyo (Giappone), 2-4 Agosto 2019
  2. Jinan (Cina), 8-10 Agosto 2019
  3. Singapore (Singapore), 15-17 Agosto 2019
  4. Budapest (Ungheria), 4-6 Ottobre 2019
  5. Berlino (Germania), 11-13 Ottobre  2019
  6. Kazan (Russia), 1-3 Novembre 2019
  7. Doha (Qatar), 7-9 Novembre 2019

Risultati quarta tappa Budapest World Cup FINA

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.