Nuoto, World Cup FINA, Arianna Castiglioni argento nei 50 rana

L’Aquatic Palace di Kazan regala un’altra medaglia all’Azzurra dopo il successo nei 100 rana

Cala il sipario sulla sesta e penultima tappa della Swimming World Cup FINA, in corso a Kazan (Russia), anche quest’anno affiancata dallo sponsor tecnico Speedo, che ha visto l’Azzurra Arianna Castiglioni trionfare su tutte nei 100 rana – clicca qui per leggere.

L’Aquatic Palace di Kazan vede ancora una volta Arianna Castiglioni conquistare una medaglia. La 22enne atleta delle Fiamme Gialle e Team Insubrika, allenata dal tecnico federale Gianni Leoni, porta a casa l’argento nei 50 rana con 31″10 davanti alla bielorussa Alina Zmushka con 31″18 e alle spalle della brasiliana Jhennifer Conceicao che vince in 30″68.

Si ferma invece alle batterie Luca Dotto (Carabinieri/Larus Nuoto) sia nei 50 stile con 25″33 (26esimo) che nei 200 stile con 1’54″35 (14esimo) dove troviamo anche Manuel Frigo (Team Veneto) 35esimo con 2’11″72.

Ricordiamo che questa tappa ha registrato tra gli Azzurri l’assenza di Ilaria Cusinato (Fiamme Oro/Team Veneto), finita al centro di alcune tensioni con il proprio allenatore Shane Tusup – clicca qui per approfondire.

Appuntamento al prossimo weekend dove a Doha (Qatar), dal 7 al 9 Novembre, si svolgerà la tappa conclusiva della World Cup FINA.

Clicca qui per i risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.