Federica Pellegrini annuncia “Tokyo 2020 potrebbe non essere la mia ultima gara”

In un’intervista a Sky Sport la campionessa Azzurra dichiara che potrebbe posticipare il ritiro dal nuoto

Ormai quando si parla di Federica Pellegrini non si pensa solo ad una grande campionessa e alle sue imprese sportive, ma anche l’altissimo gradimento del pubblico per Federica come donna dinamica e versatile, simbolo di uno stile di vita salutare, di una bellezza chic e anticonformista. Una donna capace di passare dalla piscina alla televisione ottenendo le medesime vittorie, con l’eccellente performance e il bel successo riscontrato con Italia’s got talent.

Divina, Fenice ed Eterna sono tutti soprannomi che Federica Pellegrini si è meritata in questi anni, perché mai nessuno è riuscito a fare ciò in cui lei è riuscita. Ricordiamo che lo scorso Dicembre la nostra Azzurra è stata anche eletta Alteta dell’anno 2019 – clicca qui per approfondire.

Quando poi si pensa che la sua immensa carriera sportiva possa continuare ancora per altri anni, diversamente da quanto precedentemente annunciato, allora non possiamo far altro che sprizzare gioia da tutti pori.

Proprio in occasione di un’intervista rilasciata a Sky Sport che la Divina ha dichiarato che sta pensando seriamente di continuare a nuotare anche dopo i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

“Sto pensando seriamente di andare avanti anche dopo Tokyo – dichiara Federica Pellegrini – I colpi di testa dopo tutto fanno parte della mia vita. Vediamo. Adesso facciamo Tokyo e poi ci pensiamo. Nella vita mai dire mai. L’Olimpiade è una cosa talmente strana e particolare, è importante per qualsiasi sportivo. Ma non ci si abitua mai. A Tokyo sarà la quinta Olimpiade, anche se devo ancora qualificarmi, ma diciamo che se la farò sarà la mia quinta. Ma so già che per me non cambierà niente rispetto alla prima volta, sarà sempre una emozione a sè. E’ un sentimento così bello che però è capace di generare molta fifa”

La voglia di crearsi nuovi obiettivi sfidanti, forse la consapevolezza di un Europeo in casa come quello di Roma 2022 e il sogno dei Giochi Olimpici di Parigi 2024 potrebbero essere il carburante che spinge la nostra Azzurra verso nuovi grandi successi.

Clicca qui per l’intervista integrale di Sky Sport

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.