photo: Mike Lewis

Caeleb Dressel tenterà di nuotare i 50 stile libero sotto 20 secondi!

L’evento il 10 dicembre per festeggiare i 20 anni di Speedo Fastskin LZR Racer, con due prove in super costume e una in jammer con un Dressel entusiasta,Speedo è sempre stato il front runner nel nuoto e sono orgoglioso di collaborare con un marchio che spinge continuamente i confini dell’innovazione”

Caeleb Dressel proverà a diventare il primo uomo a nuotare i 50 stile libero in vasca corta sotto i 20 secondi! Lo ha annunciato il suo partner tecnico Speedo che per l’occasione organizzerà un vero e proprio evento internazionale, uno show al quale poter assistere da qualsiasi parte del mondo grazie al video che verrà trasmesso in differita sul canale YouTube e sui canali social di Speedo il 10 dicembre alle 18:00 ora italiana.

L’evento si terrà presso La Miranada Pool di Los Angeles e vedrà il bicampione olimpico primatista mondiale dei 50 stile libero in vasca corta con il crono di 20”16 nuotato lo scorso fine settimana nella finale della ISL, tentare l’impresa in tre tentativi: nei primi due indosserà il super costume LZR Racer e nel terzo tenterà l’impresa indossando l’attuale Speedo Fastiskin Pure Intent nella versione UltraViolet lanciata poche settimane fa.

Ricordiamo che tutti i super costumi furono banditi dalla FINA nel 2010 e ancora oggi alcuni record mondiali siglati con il “gommato” sono rimasti imbattuti.
L’LZR Racer, lanciato da Speedo nel 2008 e progettato in collaborazione con la NASA, erano realizzati al 50% in poliuretano, il tessuto non tessile in grado di comprimere il corpo oltre 70 volte più stretto di altri costumi per ridurre la resistenza in acqua.

L’evento è stato organizzato da Speedo per celebrare i 20 anni di Fastskin LZR Racer, il costume indossato dal 94% degli atleti che hanno vinto una medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Pechino 2008 e con il quale sono stati battuti più di 200 record mondiali tra il 2008 e il 2009.

Anche agli attuali Speedo Fastskin Pure Intent e Pure Valor si difendono bene, visto che dal loro lancio nel 2019, sono state indossati dal 63% degli atleti che hanno infranto un record mondiale, ultimo e non ultimo proprio Dressel che ha battuto il record del mondo dei 100 misti durante l’International Swimming League diventando inoltre il primo a nuotare la specialità sotto i 50 secondi.

“Non vedo l’ora di competere con questo costume storico e sono davvero entusiasta che Speedo abbia organizzato questo evento – ha dichiarato Dressel – Non sono sicuro di cosa aspettarmi dal punto di vista del tempo, ma sono fiducioso di poter fare una bella gara e vedremo cosa accadrà. Ero troppo giovane per provare l’hype LZR Racer, ma ora sento di farne parte anche io. Speedo è sempre stato il front runner nel nuoto e sono orgoglioso di collaborare con un marchio che spinge continuamente i confini dell’innovazione”

Offrire uno spettacolo unico a tutti gli appassionati di nuoto è probabilmente il miglior modo per celebrare i 20 anni di Fastskin per un marchio leader e all’avanguardia come Speedo.

Quanto velocemente oggi può nuotare un uomo se potesse usare ancora il Fastskin LZR Racer, uno dei costumi rivoluzionari dell’era dei super costumi e indossato da Michael Phelps nelle sue otto vittorie olimpiche ai Giochi di Tokyo 2008?
Dove è arrivata la tecnologia attuale?
Quanto sono migliorati gli atleti rispetto al 2008 con il downgrade imposto sulla tecnologia dei costumi da gara da parte della FINA?

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Sono domande a cui avremo una risposta il 10 dicembre con l’evento spettacolare Sub 20 con protagonista Caeleb Dressel , l’atleta considerato l’erede di Michael Phelps!

Video Record del Mondo 50 stile libero Caeleb Dressel

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine