piscine sport di base

Piscine, si riapre in zona bianca!

Intesa tra Regioni e ministero della Salute. Lo sport acquatico finalmente può ripartire

Sembra essere arrivata finalmente l’intesa col governo per la riapertura delle piscine coperte.

Con uno scenario epidemiologico decisamente migliorato (i casi di contagio giornalieri sono in forte miglioramento), arriva finalmente la notizia che i gestori, allenatori, istruttori e appassionati attendevano.

Le Regioni hanno trovato l’accordo col ministero della Salute per eliminare il coprifuoco quando si entra in fascia bianca e anticipare l’avvio della riapertura delle piscine coperte che da decreto in vigore dovevano attendere ancora fino al 1 Luglio – clicca qui per leggere.

Regioni in zona bianca

Tre regioni saranno in zona bianca dal 1 giugno: Friuli-Venezia Giulia, Molise e Sardegna. La settimana successiva potrebbe essere il turno di Liguria, Veneto e Abruzzo. E così a seguire il resto del Paese che finirebbe nella zona a più basso rischio, se non ci saranno impennate improvvise della curva epidemiologica, entro la fine del prossimo mese.

Si attende l’ufficialità dell’ordinanza che potrebbe arrivare nelle prossime ore.

Chi entra nella minima area di rischio potrà consentire l’utilizzo delle docce.

Resta l’obbligo di mascherine, distanziamento, aerazione e sanificazione nei luoghi chiusi.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

quanto-e-grave-assenza-nuoto-promozione-speedo-kit-swim-camp"

Ciro Porzio

Ciro Porzio
Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.