caeleb-dressel-e-phoebe-bacon-nuovi-record-stati-uniti-ai-trials-piovono-tempi-mondiali

Caeleb Dressel e Phoebe Bacon nuovi Record Stati Uniti, ai Trials piovono tempi mondiali

Nella seconda giornata viene fuori una 4×200 stile libero maschile da urlo e tre migliori tempi mondiali dalla stagione

Caeleb Dressel (photo Mike Lewis) ha stabilito il nuovo Record degli Stati Uniti nei 50 farfalla nuotando in 22”84, soltanto tre centesimi meglio di Michael Andrew, entrambi sotto il precedente primato nazionale di 22”91 detenuto da Bryan Lundquist dal lontano 2009.

Nella seconda giornata dei Trials americani in corso nel Greensboro Aquatic Center, i due atleti hanno stabilito anche del secondo e terzo crono mondiale stagionale dietro lo statuario 42enne brasiliano Nicholas Santos con 22”73.

Non pensavo di nuotare questo tempo – ha dichiarato Dressel – Non mi sono nemmeno reso conto di aver battuto il Record nazionale fino a quando non ho fatto l’intervista dopo la gara. Non sono qui per fare tempi particolarmente rilevanti, ma per conquistare la qualificazione ai Mondiali in più gare possibili, quindi sono contento del tempo fatto. Tuttavia, penso di poter ancora migliorare”

Miglior crono mondiale stagionale per Kieran Smith nei 200 stile libero con 1’45”25, seguito a distanza ravvicinata da Drew Kibler con 1’45”32, Carson Foster con 1’45”66 e Trenton Julian con 1’46”69 per un quartetto della 4×200 mondiale invidiabile.

È un ottimo tempo in questo momento della stagione, ho segnato il mio migliore, specialmente nella stagione collegiale – ha dichiarato Smith – È rassicurante pensare di arrivare al mondiale dopo aver nuotato il primo crono mondiale della stagione. Questa staffetta sarà fantastica. Abbiamo fatto tutti dei tempi veloci, siamo sempre tutti attaccati alle staffette, quindi sono eccitato per quello che potremo fare ai Mondiali”

Miglior crono mondiale stagionale anche nei 200 rana femminili per la campionessa olimpica Lilly King che ha segnato 2’21”19 davanti alla recente campionessa NCAA Kate Douglass con 2’21”43 e al bronzo olimpico Annie Lazor con 2’21”91.

Anche Ryan Murphy, sei volte medaglia olimpica, ha stampato il crono di riferimento mondiale della stagione nei 200 dorso, con 1’55”01 davanti a Shaine Casas in 1’55”46 e Jack Aikins con 1’56”29.

Rompere il ghiaccio è sempre un po’ snervante, ma è bello aver staccato il pass per i mondiali – ha dichiarato Murphy – Spero di poter trovare punti su cui lavorare per migliorare e, se tutto va bene, fare delle belle gare per il resto di questa settimana”

Tempo di rilievo anche per Phoebe Bacon nei 200 dorso femminili, con il crono di 2’05”08, secondo mondiale stagionale dietro il 2’04”64 dell’australiana Kaylee McKeown e nuovo Record degli Stati Uniti sul 2’05”68 di Missy Franklin del 2013.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Alle sue spalle Rhyan White con 2’05”13 e la primatista mondiale Regan Smith con 2’05”65, ripetendo lo stesso podio degli scorsi Trials olimpici. 

È davvero fantastico essere riuscita a staccare questo pass mondiale – ha dichiarato Bacon – È stato un mese davvero lungo e non è stato facile passare dalla vasca in yard delle NCAA alla vasca lunga, ma tutto il lavoro che ho fatto ha dato i suoi frutti”

Dopo la vittoria con tempone negli 800 stile libero – clicca qui per la notiziaKatie Ledecky ha collezionato un’altra vittoria e pass mondiale nei 200 stile libero in 1’55”15, anche questo meglio del crono fatto alle Olimpiadi di Tokyo, ma non meglio dell’1’54”66 fatto lo scorso novembre.

Alle sue spalle sul podio la 15enne Claire Weinstein che ha strappato il suo primo pass mondiale in carriera segnando 1’57”08, precedendo Leah Smith con 1’57”44 e Hali Flickinger con 1’57”53 che completeranno la 4×200.

Clicca qui per i risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine