Euro Berlino 2011: Camellini show per l’Italia

Euro Berlino 2011: Camellini show per l’Italia
Report 3°giorno Europei di Nuoto Paralimpico

L’Italia del Nuoto Paralimpico scala la classifica prenotando un posto tra le stelle dopo soli tre giorni di Campionati Europei e sale sul podio ancora una volta grazie alle imprese di due atleti: Cecilia Camellini (nella foto a sinistra) della società ASD Tricolore nella sessione pomeridiana di ieri ha esaltato la platea che assisteva alle gare con una prestazione

05072011730maiuscola! Cecilia ha tenuto un testa a testa finale esaltante che la vede arrivare dietro di soli 6 decimi all’ormai acerrima rivale tedesca Daniela Schulte ma davanti all’Ucraina Olga Iakibiuk, chiudendo i suoi 400 Stile Libero in 5’23”87, esaltando ed emozionando gli spettatori divertiti.

Cecilia mette al collo un fantastico Argento per la classe S11, portando quindi a quota tre le sue medaglie individuali, dopo l’Argento dei 100 dorso di domenica e l’Oro dei 50 stile libero di ieri.

Prima medaglia  invece per l’atleta della Aspea Padova, Francesco Bettella (nella foto a sinistra) nei 200 stile libero dove conquista un Bronzo 05072011737ottenendo anche il suo miglior tempo che lima il Record italiano in 5’08”25.

Questi i risultati delle altre finali disputate ieri: 

Greta Carrara (PHB Bergamo) 400 stile libero S 11 – 6’58”25 – 6^

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Antonio Cavaliere (S.C.Flegreo)  50 stile libero S 6 – 37’58 – 7°

Arianna Talamona (PolHa Varese) 50 stile libero S 7 – 38’95 – 5^ e Record Italiano

Stefania Chiarioni (Atletico H) 50 dorso S 5 – 1’01”27 – 5^ e Record Italiano

Fabrizio Sottile (PolHa Varese) 100 farfalla S 12 – 1’04’61 – 7° e Record Italiano

Staffetta 4×100 stile libero 34 punti (Morlacchi, Lenza, Bocciardo, Pavan) – 4’16″43 – 7^ e Record Italiano (foto a destra)

Attualmente l’Italia è al 12° posto su 38 compagini nazionali nel medagliere di questi Europei, con 1 oro, 2 Argenti ed 1 Bronzo. Dominano Ucraina e Gran Bretagna che al momento si contendono il primato rispettivamente con 47 e 41 medaglie! Assoluto protagonista della manifestazione al momento è l’Ucraino classe S6 Yevheniy Bohodayko con 4 Ori e 1 Argento personali!

Intanto stamattina si sono disputate le batterie preliminari del 4° giorno di gare, nelle quali gli italiani continuano a dimostrare  il massimo impegno visto il numero di finali ottenute ed il numero di nuovi Record Italiani Assoluti.

Entra con il 4° tempo in finale Fabrizio Sottile (PolHa Varese) nei 50 stile libero classe S12 e con 25″53, ottienendo anche il nuovo record italiano.
Record Italiano anche per Stefania Chiarioni (Atletico H Bologna) nei 200 misti classe SM5 nei quali si piazza al 9° posto in 4’57″08.
Altro finalista sarà Alberto Pavan (Sport Life Montebelluna) che conquista un posto nei 400 stile libero classe S10 con l’8° tempo (4’37″28). 
Oggi pomeriggio finali dalle ore 16.00 con i finalisti qualficati di stamattina più la finale diretta di Efrem Morelli (Polisportiva Bresciana No Frontiere) nei 200 misti SM5.  

Cliccando qui trovate tutti i risultati aggiornati > 

Ricordiamo ancora che l’evento degli Europei Paralimpici di Berlino 2011 è trasmesso in diretta sul canale YouTube dedicato al mondo paralimpico ed accessibile cliccando qui!

Inoltre le gare potranno essere riviste successivamente sempre sullo stesso canale.

> Cliccando qui invece si accede al sito ufficiale di Berlino 2011.

Paco Clienti

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine