Lucio_Spadaro_Head_Swimming_DSCN0113

Head Swimming si assicura l’estro di Spadaro! Il velocista della nazionale si affida al Liquid Fire.

Head Swimming si assicura l’estro di Spadaro!
Il velocista della nazionale si affida al Liquid Fire.

Lucio_Spadaro_Head_Swimming_DSCN0113di Paco Clienti.
Dopo il recente ingresso nel team di Filippo Magnini (leggi qui la notizia) che è andato ad aggiungersi a George Bovell, Konrad Czerniak e Markus Rogan che già in precedenza si erano uniti al gruppo Head Swimming, un altro importante acquisto è arrivato in questi giorni nella casa dei precisi e lungimiranti tedeschi, Lucio Spadaro!

Spadaro è una delle rivelazioni più importanti del nuoto italiano degli ultimi anni, è giovanissimo con le sue sole 21 primavere ed ha tutte le carte in tavola per guadagnare ottimi risultati e dare pregio alla veste Azzurra!
Determinato, umile, paziente, sono alcune delle caratteristiche del giovane velocista campano, cresciuto nella sua terra d’origine, Pozzuoli, provincia di Napoli, dove attualmente vive con la famiglia.
Viene seguito negli allenamenti e nei collegiali da Ottorino Altieri, occhio di falco dello Sporting Club Flegreo, club presso il quale Spadaro è nato ed a tutt’oggi tesserato.
Fa parte del Gruppo Fiamme Oro che hanno visto bene nel giovane napoletano specializzato nei 50 metri stile libero che dopo diverse medaglie di bronzo e d’argento, lascia tutti a bocca aperta quando va a prendersi di prepotenza il titolo di Campione Italiano Invernale agli Assoluti di Riccione di dicembre 2011, mettendosi alle spalle campioni e compagni di nazionale come Dotto, Orsi, Rolla e Bocchia!

Lucio_Spadaro_Head_Swimming_DSCN0110Ha debuttato con la nazionale in occasione della coppa Comen del 2007, manifestazione riservata alle categorie ragazzi 1992/93 e ragazze 1994/95, vincendo un argento con la staffetta 4×100 stile libero ed un argento individuale nei 50 stile libero.
Non si fa prendere dall’emozione ed ai suoi primi Europei in vasca corta con la nazionale maggiore, nell’edizione di Eindhoven 2010, vince quell’indimenticabile oro con la staffetta 4×50 stile libero, prima staffetta italiana a vincere un titolo europeo! Lucio_Spadaro_Head_Swimming_DSCN0111Spadaro segnò la sua frazione in 21”43 in quella staffetta alla quale partecipava anche lo stesso Magnini!
Nel 2011 continua il suo percorso di maturazione vincendo un importante oro alle Universiadi di Shenzhen.
Un ragazzo pulito, leale, che pensa che il nuoto sia una salvezza per le realtà difficili e che va pertanto incentivato al fine di ridurrebbe il numero di ragazzini di “strada”.
I suoi miti sono manco a dirlo Filippo Magnini che lo ha ispirato coi suoi due ori mondiali ed Alexander Povov con la sua immensa classe.

Sicuramente un acquisto importante per il team della Head Swimming che continua a crescere sia numericamente che qualitativamente e che ha già tutti i numeri per arrivare ad essere un temibile avversario per gli altri brand specialisti del mondo del nuoto!

Lucio Spadaro si affida dunque al Liquid Fire della Head Swimming per conquistare ambiziosi traguardi ed un posto importante nell’olimpo dei velocisti più forti del mondo!

Clicca qui per accedere al sito ufficiale HEAD

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Clicca qui per leggere l’intervista a Lucio Spadaro

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights