sebastiano_ranfagni

Ranfagni torna in acqua, incubo finito! Il dorsista della nazionale idoneo.

Ranfagni torna in acqua, incubo finito!
Il dorsista della nazionale idoneo.

Sebastiano_Ranfagni

di Paco Clienti
L’incubo è finito, Sebastiano Ranfagni può tornare alle competizioni! È la sentenza definitiva data dalla commissione scientifica dell’istituto di medicina dello sport di Roma con l’idoneità sportiva che gli era stata invece non data nei primi giorni di dicembre. Nuovi esami e nuove visite eseguite dall’atleta a partire dall’8 gennaio per verificare se esisteva davvero un problema di cardiopatia al ventricolo destro che gli avevano riscontrato, motivo per il quale era stato fermato. L’attesa e poi finalmente l’idoneità!
Sebastiano Ranfagni, dorsista della nazionale italiana di nuoto, specialista della distanza dei 200 metri, oltre ad avere un validissimo palmares sportivo con sette titoli italiani, ha anche una grande stazza ed un grandissimo cuore!
Numerosi sono stati i calorosi incoraggiamenti che gli sono pervenuti dai tifosi che lo hanno accompagnato in questo tortuoso cammino che per fortuna si è concluso a lieto fine!

sebastiano_ranfagniRanfagni potrà prendere parte alle competizione già dai prossimi Campionati Italiani Primaverili e puntare a raggiungere subito la qualificazione ai Mondiali di Barcellona!

Abbiamo sentito il campione per esprimergli i nostri auguri e gli abbiamo fatto qualche domanda in merito alla vicenda.
Cosa hai provato e pensato in questi mesi di stop forzato?
Ho provato un grande vuoto che ho cercato in parte di colmare buttandomi sugli esami all’università! Devo ringraziare tantissimo i miei genitori, il dottor Bonifazi, il dottor Bertolaccini, i miei amici, mia sorella Claudia, la mia ragazza ed infine la persona con la quale condivido ore ed ore di allenamenti, Sergio Pasquali che mi ha sempre sostenuto. Ringrazio inoltre i Carabinieri, l’Akron e tutte quelle persone che in questi mesi non mi hanno mai fatto mancare il loro appoggio!
Come hai accolto la notizia dell’idoneità?
La notizia l’ho appresa con Sergio, è stato un mix di felicità e commozione!
Qual è adesso il tuo obiettivo in vista dei primaverili e degli imminenti Mondiali di Barcellona?
Ora la strada sarà in salita. Ai primaverili non so come arriverò, ma per fortuna l’ultimo appuntamento utile per arrivare ai Mondiali sarà il Sette Colli e chissà che come due anni fa non riesca a qualificarmi proprio lì!

In bocca al lupo campione, adesso mangiateli tutti!

Forza Seba!


Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares