Filippo_Magnini

Campionati Italiani Assoluti Primaverili, la porta per Barcellona. In palio i prestigiosi titoli italiani ma soprattutto i pass mondiali.

Campionati Italiani Assoluti Primaverili, la porta per Barcellona.
In palio i prestigiosi titoli italiani ma soprattutto i pass mondiali.

Filippo_Magninidi Paco Clienti
Stiamo per entrare nell’ultimo week end di rifinitura in vista dei Campionati Italiani Assoluti primaverili 2013 che si terranno a Riccione a partire da martedì 9 a sabato 13 aprile.
L’evento rappresenta uno degli incroci più importanti della stagione natatoria italiana, visto che si tratta di un’occasione determinante per trovare la qualificazione per i prossimi Mondiali di Barcellona.
Come di consueto, a discrezione del Direttore Tecnico, ad oggi Butini, potranno essere eventualmente valutate ai fini della convocazione per i Mondiali, ma solo con finalità integrative e non sostitutive dei diritti conseguiti da altri atleti nella Finale A, anche prestazioni realizzate in prima frazione di staffetta, nelle Finali B e nei turni preliminari. Per le staffette, il tempo di partecipazione indicato in tabella deve essere conseguito sommando i tempi al via dei singoli componenti. Una eventuale integrazione della squadra, per prestazioni di particolare rilievo tecnico, sarà valutata dal Consiglio Federale, su proposta discrezionale del Direttore Tecnico, solo dopo il 50° Trofeo Sette Colli che si terrà a Roma dal 13 al 15 giugno 2013, tenendo conto dei tempi ivi conseguiti e delle graduatorie internazionali.

Fabio_ScozzoliIn poche parole, gli atleti che a Luglio vogliono avere certezza di vivere le emozioni dei Mondiali e partecipare alla competizione che si svolgerà nell’arena spagnola di Barcellona, dovranno centrare il crono utile in questa occasione per non rischiare di perdere il treno!
La manifestazione iridata aprirà martedì mattina con le eliminatorie dei 100 dorso maschili, con le finali in programma nella sessione pomeridiana. Interessante la sfida che si prospetta per il titolo e per il pass mondiale che vedrà contrapposti i favoriti Mirco Di Tora e Damiano Lestingi. Per le donne in gara invece figura favorita Arianna Barbieri che punta dritta e senza nascondersi al pass mondiale che dovrà difendere dagli attacchi della Gemo e della Zofkova, con Federica Pellegrini che proverà a mettere i bastoni tra le ruote a meno che non decida di saltare la gara per dedicarsi anima e corpo ai 400 stile che si disputeranno nella stessa giornata nella quale si spera di vedere un accesa finale negli 800 stile contesa tra Paltrinieri, Detti e Potenza. In gara alla prima giornata anche Fabio Scozzoli nei 50 rana dove appare il favorito assoluto per titolo e pass mondiale. La prima giornata si chiuderà con la gara regina dei 100 stile maschili, gara aperta e sempre sorprendente che sulla carta fa prospettare un testa a testa tra Luca Dotto e Filippo Magnini che si contenderanno il trono della velocità.
Federica_Pellegrini_Alice_MizzauSono diverse le sfide all’ultima bracciata e centesimo di secondo che vedranno impegnati gli atleti assoluti nella cinque giorni di Riccione. Tra quelle che si annunciano più avvincenti c’è sicuramente il confronto tra i califfi della velocità con i 50 stile libero maschili che vedono un quartetto formato da Marco Orsi, Federico Bocchia, Andrea Rolla e Lucio Spadaro ad inseguire il favorito Luca Dotto. Tutta da vedere anche la finale dei 200 stile libero con Pippo Magnini che inseguirà l’ottavo titolo ed il pass per il suo sesto mondiale, il secondo a Barcellona dopo quello del 2003 che fu anche la sua prima manifestazione internazionale importante in vasca lunga!
Torna in gara Sebastiano Ranfagni che dopo lo stop di inizio stagione a causa del fermo precauzionale imposto per il mancato rilascio del Certificato di Idoneità Sportiva, avuto poi nella seconda parte del mese di Febbraio, dovette saltare gli invernali di dicembre. Ranfagni torna più carico che mai e punta dritto al titolo e pass mondiale dei 200 dorso!
Si annunciano in grande spolvero Federico Turrini e Luca Marin che puntano tutto rispettivamente nei 200 misti e 400 misti per un ruolo da protagonisti sia a Riccione che a Barcellona.
Si prevede una bella doppia sfida nei 50 e 100 farfalla femminili che vedrà contrapposte la brillante Silvia Di Pietro e la straordinaria Ilaria Bianchi. In entrambe le gare le due si contenderanno titolo e pass mondiale!
Bella ed emozionante sarà sicuramente anche la doppia sfida nei 100 e 200 stile che vedrà contrapposte le amiche Federica Pellegrini ed Alice Mizzau, anche loro in cerca di titoli e pass mondiali!
Swim4life sarà presente sul posto per seguire l’evento in diretta!

Clicca qui per il programma gare completo

Clicca qui per la start-list dei Campionati Italiani Assoluti Primaverili 2013

riccione_001

Le gare saranno trasmesse in diretta su RAI Sport 2. Clicca qui per seguire la trasmissione in streaming.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

CAMPIONATI MONDIALI 2013 – Barcellona (ESP) – Tempi limite

donnegarauomini
25″2050 stile libero22″00
54″40100 stile libero48″60
1’58″30200 stile libero1’47″50
4’08″00400 stile libero3’48″00
8’30″00800 stile libero7’53″00
16’15″001500 stile libero15’02″00
28″2050 dorso24″90
1’00″30100 dorso54″00
2’09″50200 dorso1’57″80
31″3050 rana 27″50
1’07″60100 rana1’00″20
2’25″60200 rana2’11″10
26″3050 farfalla23″50
58″30100 farfalla 52″30
2’08″50200 farfalla1’56″30
2’13″30200 misti1’59″60
4’40″00400 misti4’15″00

Luca_Marin_Mondiali_Barcellona_2013

donnegarauomini
3’41″504×100 stile libero3’17″00
7’58″504×200 stile libero7’14″00
4’03″004×100 misti3’37″50

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights