Fuochi-sul-fiume

Swim4life, due anni on-line ricchi di soddisfazioni! Un duro lavoro che regala grandi emozioni.

Swim4life, due anni on-line ricchi di soddisfazioni!
Un duro lavoro che regala grandi emozioni.

Fuochi-sul-fiume“Buongiorno ragazzi, volevo comunicarvi che Swim4life è nata ed è on-line! In bocca al lupo a tutti!” – questo era quanto scriveva Marco Casale agli altri componenti del progetto Swim4life dopo una notte di lavoro, il 16 maggio 2011 alle ore 5.00 del mattino, giorno in cui è nata ufficialmente la nostra realtà web, diventata oggi tra i principali punti di riferimento per il nuoto di tutte le categorie, Assoluti, Master e Paralimpico, attraverso il quale, oltre i risultati, le novità e le dettagliate informazioni relative agli eventi, si trattano in maniera approfondita anche argomenti legati alla salute, prevenzione, sana alimentazione, allenamenti e tecnica del nuoto!
Nel mese del suo secondo compleanno, Swim4life ha registrato un nuovo record assoluto con oltre 42mila visite e 315mila pagine viste nel solo mese di maggio!
Il 2013 conta ad oggi oltre 170mila visite ed oltre un milione e cinquecentomila pagine viste che aggiunto allo storico del 2011 e 2012, fa contare complessivamente circa 600mila visite in due anni, con tantissimi lettori anche dall’estero, in particolare da Francia, Germania, Russia, Polonia e Gran Bretagna!

1_trofeo_Swim4life_-_Memorial_Casale_2201

La nostra pagina ufficiale Facebook “Quelli che il nuoto lo amano” ed il nostro Gruppo Facebook Quelli che…il nuoto lo amano, insieme al nostro profilo Twitter Swim4life_it ed al nostro canale youtube Swim4lifeTV, superano complessivamente i 5.500 fan!
Si tratta di numeri indubbiamente incoraggianti e che confermano e certificano che il grande lavoro svolto in questi due anni per offrire un servizio di informazione sempre migliore, sono stati validi ed apprezzati.
«Siti come quello che volete realizzare sono molto importanti per la comunità acquatica e vi auguro il miglior successo attraverso questo portale» – ci scriveva Pedro Adrega, Responsabile Stampa, Comunicazioni e Segretario Onorario FINA, in risposta al nostro comunicato della nascita del progetto Swim4life.
Siamo stati citati sul sito ufficiale delle Olimpiadi di Londra 2012 tra i siti web di riferimento per le informazioni sul mondo del nuoto e siamo stati il sito web di riferimento per le informazioni, i risultati e la cronaca dei Mondiali di Nuoto Master 2012 svolti a Riccione che hanno visto oltre 13mila partecipanti da tutto il mondo.

Ancora Swim4life ha intervistato l’allora Premier Monti in occasione dell’argomento relativo alle Olimpiadi di Roma 2020 ed è tra i maggiori siti di riferimento anche per la FINP, Federazione Italiana Nuoto Paralimpico.

In due anni Swim4life ha seguito da vicino oltre 200 eventi sportivi, tra cui il Trofeo Internazionale Nuoto Assoluti Settecolli 2011, i Campionati Italiani di Nuoto Master 2011 e 2012, i Campionati Mondiali di Nuoto Master 2012, i Campionati Italiani di Nuoto Assoluti Primaverili 2013, oltre ai tantissimi appuntamenti di Circuito Supermaster FIN ed Acque Libere.

1_Trofeo_Swim4life_DSC02626

Il 28 aprile 2013 si è tenuto il I Trofeo Swim4life – Memorial Casale, dedicato a Marco Casale, uno dei fondatori di Swim4life, tragicamente scomparso il 28 agosto del 2011. L’evento, valido per il Circuito Supermaster FIN, si è disputato a Giugliano (NA) presso la nuova piscina Comunale ed ha raccolto la partecipazione di circa 600 atleti, offrendo inoltre la prima storica partecipazione di atleti professionisti della nazionale italiana che hanno formato una staffetta insieme agli atleti master più veloci della giornata! Le Staffette “Dream Team” capitanate da Alice Mizzau, Lucio Spadaro, Michele Cosentino, Francesco Vespe, Gabriele Cosentino e Lorenzo Benatti (Paolo Bossini ha dovuto rinunciare per un infortunio), hanno riscontrato un enorme successo, tanto che l’argomento è stato trattato anche da Eurosport!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Un ringraziamento speciale va ai nostri sponsor, Head Swimming, Hand, Nuoto Extremo e RevFin ed a tutti i nostri affezionati lettori che crescono sempre di più e che ci danno fiducia ed energie per portare questo faticoso progetto ad una crescita sempre maggiore!

Nuovi obiettivi sono all’orizzonte, perché la macchina del progetto Swim4life, non si ferma mai!

Stay tuned on Swim4life!

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine