Santa_Lucia_Campione_dItalia

Nuoto Paralimpico, il Santa Lucia è Campione d’Italia! 15esimo scudetto per i romani, ancora davanti all’Aniene.

Nuoto Paralimpico, il Santa Lucia è Campione d’Italia!
15esimo scudetto per i romani, ancora davanti all’Aniene.

Santa_Lucia_Campione_dItaliadi Paco Clienti
Ancora una volta imbattibili, ancora una volta insuperabili, ancora una volta in vetta in maniera netta, il Santa Lucia di Roma (foto fonte FINP) ha conquistato anche quest’anno, per la decima volta di seguito e quindicesima complessiva, i Campionati Italiani Assoluti Paralimpici di Società che si sono svolti sabato 8 e domenica 9 giugno presso iSalarial Centro Sportivo Salaria Village di Roma, impianto costruito all’origine in occasione dei Mondiali di Nuoto del 2009.

Sono state due giornate di gare intense e spettacolari, con ben 27 nuovi primati italiani assoluti messi a segno e 59 prestazioni con tempo al di sotto dell’MQS richiesto dall’IPC Swimming per la qualificazione ai prossimi Mondiali di Montreal, dettaglio non da poco che lascia immaginare bene come l’evento sia stato sentito in particolar modo.

Gli atleti Azzurri presenti in gara hanno dimostrato di essere già in ottima forma in chiave mondiale visto che alcuni dei record italiani stabiliti sono stati messo a segno proprio da questi ultimi che hanno migliorato i propri personali ottenuti alle Paralimpiadi di Londra 2012!

DSCN1475

Anche i più giovani hanno dimostrato di essere a buon punto con la preparazione in vista dei Campionati del Mondo Paralimpici Junior che si terranno ad agosto in Costa Rica, conseguendo complessivamente 34 record italiani di categoria giovanile!
Tra gli atleti che si sono messi particolarmente in evidenza in occasione di questa manifestazione, segnaliamo tra gli uomini Valerio Taras, anno 1988 del Santa Lucia che nei 50 stile libero classe S7, ha fermato il crono su 29″86 stabilendo il nuovo Record Italiano e totalizzando 926 punti, Fabrizio Sottile, anno 1993 della PolHa Varese/Fiamme Gialle che nei 400 stile libero classe S12, ha segnato 4’33″90 e 907 punti e Francesco Bettella, anno 1989 dell’ASPEA Padova che nei 200 stile libero classe S2, ha segnato 5’02″81 registrando il nuovo Record Italiano e totalizzando 906 punti. Tra i migliori risultati maschili è da segnalare anche l’ottimo Simone Ciulli, 1986 della Po.Ha.Fi. che nei 100 farfalla classe S10 ha segnato 1’02″66  e 893,55 punti, anche questo Record Italiano Assoluto!

Tra le donne invece si è vista una grande Emanuela Romano, anno 1990 dei Nuotatori Campani che nei 100 stile libero classe S6, ha segnato 1’20″85 e 906 punti che è stata tra le migliori prestazioni femminili insieme ad Arjola Trimi, anno 1987 del Brianza Silvia Tremolada che nei 50 stile libero classe S4, ha segnato 48″78 e 905 punti ed Immacolata Cerasuolo, anno 1980 del CC Aniene che nei 50 stile libero classe S8, ha segnato 35″91 e 859 punti. Buone anche le prestazioni in staffetta per le quali tra le migliori segnaliamo la formazione del Santa Lucia Roma che nella 4×100 misti maschile ha chiuso in 5’26″73 e 762,22 punti segnando il nuovo limite italiano assoluto!

DSCN1493

Spettatore illustre all’evento, Massimiliano Rosolino che si è complimentato con gli atleti paralimpici che ha seguito con enfasi dal bordo vasca!

Raggiante e visibilmente soddisfatto l’allenatore dei campioni d’Italia e della nazionale Azzurra, Riccardo Vernole che come riportato dal sito ufficiale della FINP ha dichiarato: «Un risultato costruito con grande sacrificio da parte dei nostri atleti, sapevamo che quest’anno per continuare a salire sul podio più alto dovevamo continuare ad allenarci intensamente senza lasciare nulla al caso; è una vittoria importante anche per il livello dei nostri avversari che premia una squadra composta da persone che spesso, durante la lunghissima stagione, hanno messo in secondo piano il lavoro, la famiglia ed i propri interessi per dedicarsi ad un progetto ambizioso, come quello di  confermarsi per la decima volta consecutiva Campioni d’Italia. Un particolare ringraziamento e una dedica, alla nostra dirigenza, che nonostante la delicata situazione economica ha creduto fortemente nel nostro lavoro.»

DSCN1519Il Santa Lucia Roma ha conquistato la vittoria finale con 45.229 punti, staccando di netto il Circolo Canottieri Aniene a quota 35.253 punti e la Pol. Bresciana No Frontiere a 17.495 punti.
Stesso podio anche per la Coppa Italia Maschile, mentre per la Coppa Femminile la vittoria è andata alla Pol. Bresciana No Frontiere che è riuscita a far meglio del Santa Lucia Roma e dei Nuotatori Campani, rispettivamente seconda e terza classificata.
Le premiazioni sono state fatte con il Presidente della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico Roberto Valori e dal Delegato Regionale FINP Giuseppe Andreana, con un riconoscimento dedicato a “Giovanni Pische”.

Clicca qui per la Classifica Società dei Campionati Italiani Paralimpici 2013 completa

Clicca qui per la Classifica Coppa Italia Femminile completa

Clicca qui per la Classifica Coppa Italia Maschile completa

Clicca per i risultati per classe sportiva

Clicca qui per i risultati per ordine di punteggio

Cecilia_Camellni_Paralympic_Games

Il prossimo appuntamento del nuoto paralimpico vedrà alcuni atleti, selezionati dalla FINP, partecipare agli Internazionali d’Italia Trofeo “Sette Colli” di Roma che si terrà da domani a sabato 15 giugno. Gli atleti parteciperanno in modalità “open” nei 100 stile libero. I convocati sono dieci maschi ed otto femmine tra gli atleti con i tempi assoluti più veloci:

Camellini Cecilia (foto a destra) S11 ASD TRICOLORE REGGIO EMILIA
Palazzo Xenia Francesca S14 FOND. M. BENTEGODI Verona
Piovesan Roberta S09 SSD SANTA LUCIA Roma
Rabbolini Martina S12 NON VEDENTI MILANO
Romano Emanuela S06 ASD NUOTATORI CAMPANI – Napoli
Secci Francesca S09 ASD SARDEGNA SPORT CAGLIARI
Vivenzio Luigia S12 ASD NOIVED NAPOLI
Zanin  Sofia S06 SSD SANTA LUCIA Roma

2

Abete Vittorio (foto a destra) S10 ASD NUOTATORI CAMPANI – Napoli
Cacciamano Gianluca S10 SSD SANTA LUCIA Roma
Ciulli Simone S10 PO.HA FIRENZE
D’Ippolito Fulvio S10 CC ANIENE Roma
Morlacchi Federico S09 POL.HA VARESE
Pasquini Roberto S10 SSD SANTA LUCIA Roma
Prezzi Yuri S09 CC ANIENE Roma
Recalcati Marco S09 ASD BRIANZA TREMOLADA Monza
Sottile Fabrizio S12 FIAMME GIALLE/POLHA VARESE
Taras Valerio S07 SSD SANTA LUCIA Roma

Le donne andranno di scena nella sessione gara del venerdì, mentre gli uomini saliranno sui blocchi di partenza il sabato.

Si segnala che l’acquisto dei biglietti di ingresso è sul sito internet www.ticketone.it oppure ai negozi Ticketone o alla Foresteria Sud (Ex Ostello della Gioventù lunedì – venerdì ore 10.00-17.00) in Via delle Olimpiadi 61 a Roma. Durante i giorni della manifestazione i biglietti possono essere acquistato senza diritti di prevendita direttamente allo Stadio del Nuoto (apre alle 14.30) in via largo Lauro De Bosis a Roma.

Link alla notizia sul sito FINP

Clicca qui per le foto pubblicate sulla nostra pagina ufficiale Facebook

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights