V_Meeting_Nuoto_Citt_di_Lamezia_Terme

Rivolta ancora da record a Lamezia. La prova pre Europei promuove anche la Mizzau e la giovane Biondani.

Rivolta ancora da record a Lamezia.
La prova pre Europei promuove anche la Mizzau e la giovane
Biondani.

V_Meeting_Nuoto_Citt_di_Lamezia_Termedi Paco Clienti
Grande fermento in Calabria per il V° Meeting Nuoto Città di Lamezia Terme, manifestazione di Nuoto Assoluti che si è svolta sabato 9 e domenica 10 novembre presso la piscina comunale di Lamezia che ha fortemente coinvolto il pubblico a questo evento in vasca corta al quale hanno partecipato oltre 1.000 atleti in rappresentanza di 42 società provenienti da tutta Italia. Ampia presenza di stelle nazionali tra cui Federica Pellegrini, Filippo Magnini, Marco Orsi, Luca Dotto, Alice Mizzau e Mattia Pesce, ma anche internazionali, con Eugeny Korotyshkin, Anastasia Zueva, Sergey Fesikov, Andrey Govorov e Misha Polishuc, parte del team ADN Swim Project guidato dal tecnico Andrea Di Nino.
Molto indicativa la prova di Lamezia che insieme a quella del 37° Trofeo Mussi-Lombardi-Femiano/9° Gran Premio Italia, in programma il 22 e 23 novembre, precedono nel calendario i Campionati Europei in vasca corta che si terranno ad Herning, in Danimarca, dal 12 al 15 dicembre 2013.

matteo-rivoltaTra i protagonisti assoluti della manifestazione spicca senza dubbio il nome di Matteo Rivolta del Team Insubrika che lima ancora il Record Italiano dei 100 farfalla portandolo a 50″77 nella finale vinta davanti al russo Eugeny Korotyshkin, 52”32 e Luca Angelo Dioli (GS Forestale), 54”75. Rivolta ha ritoccato il primato italiano per la terza volta nelle ultime due settimane, dopo aver segnato 50″87 al trofeo Insubria di Sesto Calende del 27 ottobre con il quale aveva fatto suo il primato che apparteneva in precedenza a David Natullo con 50”99 fatto nel 2009 in era costumoni in poliuretano ed il 50″84 trofeo Nico Sapio di Genova del 2 novembre. Rivolta ha vinto anche i 50 farfalla in 23”53 davanti a Sergey Fesikov con 23”66 ed Andrey Govorov con 23”72.
Nella gara regina dei 100 stile, conquista la vittoria Marco Orsi (CN UISP Bologna/Fiamme Oro) segnando il crono di 47”80, poco più del 47”49 fatto due settimane fa a Riccione. Argento per Filippo Magnini (SMGM Team Nuoto Lombardia) con 48”06 e bronzo per il russo Mikhail Polishchuck  con 48”69, con Dotto ai piedi del podio con 48”97. Bomber Orsi vince anche i 50 stile fermando il crono a 21”70, anche qui poco più del risultato di Riccione, 21”51, davanti a Federico Bocchia (Nuoto Club 91 Parma/GS Esercito) con 21”82 ed all’ucraino Andrey Govorov con 22”09 (21”94 nelle eliminatorie). Nei 200 stile trionfa invece Magnini con 1’46”45 davanti ad Alex Di Giorgio (CC Aniene) con 1’48”13 e Federico Turrini (Nuoto Livorno/GS Esercito) con 1’48”28.
Domina le sue gare Federica Pellegrini (Circolo Canottieri Aniene) che vince i 100 dorso in 58”80 davanti ad Arianna Barbieri (Nuoto Club Azzurra 91 Bologna/Fiamme Gialle) con 59”28 e Jasmine Scimone (Fiamme Gialle), classe 1996 che segna un ottimo 1’02”31, ed i 200 stile con 1’56”08 davanti ad Alice Mizzau (Fiamme Gialle) che segna il suo personale in vasca corta con 1’56”99 e Chiara Masini Luccetti (GS Forestale) con 1’58”52. La Mizzau vince tra l’altro i 100 stile libero con 54”64 davanti ad Erika Ferraioli con 54”83 ed ancora la Luccetti con 56”45.
Giorgia_BiondaniNei 50 stile femminili l’oro va invece ad Erika Ferraioli che segna 24”97 davanti a Silvia Di Pietro (Circolo Canottieri Aniene) con 25”62. Da segnalare l’ottima prova della giovane Giorgia Biondani, classe 1997 (Leosport Asd – Villafranca nella foto a destra) che segna il terzo crono con 25”79 (25”64 nelle eliminatorie). La giovane che si allena a Verona farà parte della spedizione Azzurra, agli Europei in vasca corta di Herning. Positivo anche il crono nei 100 stile con 56”49 che le è valso il 4° posto.
Tra gli altri risultati della manifestazione annotiamo anche quelli di Ilaria Bianchi (Nuoto Cl.Azzurra 91) che vince i 100 farfalla con 57″46 davanti a Silvia Di Pietro con 59”58 e Chiara Masini Luccetti con 1’03”00 ed i 50 farfalla con 26”78 davanti a Silvia Di Pietro con 27”17 e Lucia Martelli (CN UISP Bologna), classe 1996, con 27”30.

Clicca qui per i risultati completi V° Meeting Nuoto Città di Lamezia Terme

Swim4life è anche sui Social Network:

Seguici su Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Seguici su Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights