Campionati_Italiani_primaverili_2014_Federica_Pellegrini

La Pellegrini torna ad abbagliare con un 200 stile da urlo!

La Pellegrini torna ad abbagliare con un 200 stile da urlo!
Straordinario Paltrinieri, immensa
Fissneider.

Campionati_Italiani_primaverili_2014_Federica_Pellegrinidi Paco Clienti
Se quello di ieri era stato caldo, il pomeriggio di oggi è stato rovente a Riccione, dove si è da poco conclusa la sessione dedicata alle Finali del quarto giorno dei Campionati Italiani Assoluti primaverili, il check-in per arrivare ai Campionati Europei che si terranno a Berlino dal 18 al 24 agosto!

Tra i maggiori protagonisti del pomeriggio sicuramente Federica Pellegrini che ha trovato finalmente il lampo che cercava e proprio nella sua gara, i 200 stile libero! Stacco pazzesco della Mafaldina del Circolo Canottieri Aniene che passa ai 100 metri in 56”78, chiudendo in 1’55”69, piazzandosi prepotentemente in testa alla ranking mondiale! Esultanza incontenibile della Pellegrini che trascina anche i suoi fans dagli spalto e tutto il team Aniene, tant’è che i giudici trovano difficoltà a far proseguire subito le altre gare!
Argento per Alice Mizzau del Gr. Nuoto Fiamme Gialle/Team Veneto che ha chiuso in 1’57”53 davanti a Stefania Pirozzi del GS Fiamme Oro Roma/Circolo Canottieri Napoli che è rimasta saldamente in terza posizione, così come stamattina nelle batterie , chiudendo in 1’58”18, ottima notizia per l’Italia del nuoto che potrebbe trovare nella sannitica una staffettista in più per la 4×200 stile libero.

Vittoria importante per Federico Turrini del Centro Sportivo Esercito/Nuoto Livorno che si prende i 200 misti con 2’00”34, leggermente sopra al Tempo Limite, ma stacca ugualmente il pass grazie a questo titolo italiano vinto davanti a Damiano Lestingi del Circolo Canottieri Aniene a segnare il miglior crono delle batterei con 2’00”48 e Davide Cova dell’SMGM Team Lombardia con 2’00”64.

I 50 dorso femminili vanno ad Arianna Barbieri del Gr. Nuoto Fiamme Gialle/Nuoto Cl. Azzurra 91 – Bologna che segna 28”56, vicinissima al Tempo Limite per Berlino, davanti ad Elena Gemo del GS Forestale/Circolo Canottieri Aniene con 28”62 e Stefania Cartapani dell’SMGM Team Lombardia davanti a tutte con  28”95. Resta ai piedi del podio per un soffio Carlotta Zofkova dell’GS Forestale/Imolanuoto che segna 29”01.

Dopo un’incerta finale dei 100 stile libero, era grande l’attesa per i 50 stile libero che però hanno lasciato anche stavolta un po’ d’amaro in bocca ai velocisti Azzurri. Titolo Luca Dotto del GS Forestale/Larus Nuoto che ha segnato con 22”10, un decimo oltre il Tempo Limite per Berlino, quarto crono mondiale stagionale, attualmente davanti al brasiliano Cesar Cielo. Argento per Marco Orsi del GS Fiamme Oro Roma/CN UISP – Bologna che ha toccato la piastra a 22”34 davanti a Luca Leonardi del GS Fiamme Oro Roma/Nuoto Cl. Azzurra 91 – Bologna con 22”50. Visibilmente deluso Orsi che sperava sicuramente in qualcosa di meglio per questa finale, sia sotto l’aspetto cronometrico che di posizione. Buon riscontro anche per il rientrante Lucio Spadaro del GS Fiamme Oro Roma/Sporting Club Flegreo che dopo un periodo poco facile, durante il quale ha dovuto fare i conti con una serie di infortuni alla spalla, ha segnato 22”81, sesto crono della finale. «Adesso voglio fare ancora qualche gara per ritrovare il ritmo giusto per la competizione e poi punto tutto sul Settecolli al quale spero di ritrovare la miglior condizione» – ha dichiarato Spadaro a caldo.

Campionati_Italiani_primaverili_2014_Lisa_FissneiderTripudio per i 50 rana femminili conquistati alla grande da Lisa Fissneider del Gr. Nuoto Fiamme Gialle/Bolzano Nuoto che ha segnato 31”09, ad un solo centesimo dal Record Italiano detenuto da Roberta Panara del 1984, quarta prestazione mondiale stagionale! Entusiasta la Fissneider che ha dato un segnale importante di continuità per la rana femminile, nella quale abbiamo bisogno di un leader. Argento per Arianna Castiglioni del Team Insubrika con 31”34 e bronzo per Martina Carraro del Nuoto Cl. Azzurra 91 – Bologna che ha toccato la piastra a 31”60, appena prima di Ilaria Scarcella del Circolo Canottieri Aniene con 31”62.

Lo spettacolo prosegue con i 1500 stile libero maschile grazie al testa a testa che si delinea subito tra Gregorio Paltrinieri del GS Fiamme Oro Roma/Coopernuoto e Gabriele Detti del Centro Sportivo Esercito/SMGM Team Lombardia. Dopo la prima parte della gara gestita in scioltezza, Paltrinieri  stacca il suo gemello Detti, involandosi in una gara che trascina tutto il pubblico dello Stadio del Nuoto di Riccione che accompagna tuonante gli ultimi metri di Paltrinieri che chiude in 14’44”50, di gran lunga la miglior prestazione mondiale stagionale e nuovo Record Italiano!
Campionati_Italiani_primaverili_2014_Gregorio_PaltrinieriEsultanza forse un po’ polemica di Paltrinieri che con un gesto lascia intendere “avete visto di cosa posso essere capace di fare?”. Argento per Detti che chiude con la seconda prestazione mondiale stagionale segnando 14’56”80 davanti a Samuel Pizzetti del Centro Sp.vo Carabinieri/Nuotatori Milanesi che ha chiuso in 15’04”83, completando un tris di fondisti di tutto rispetto.

Si chiude con la Staffetta 4×100 mista donne andata al Gr. Nuoto Fiamme Gialle con 4’04”01 (Barbieri, Fissneider, Polieri, Mizzau) e la Staffetta 4×100 mista uomini andata al GS Fiamme Oro Roma con 3’37”66 (Di Tora, Pesce, Giordano e Leonardi).

Appuntamento a domani per la batterie del mattino a partire dalle ore 10:00.

Clicca qui per la galleria foto della finali di oggi

Clicca qui per la diretta RAI Sport 2

Clicca qui per i risultati completi dei Campionati Italiani Assoluti Primaverili 2014

Clicca qui per la start list dei Campionati Italiani primaverili Assoluti 2014

Clicca qui per il programma gare dei Campionati Italiani Assoluti Primaverili 2014

Clicca qui per la tabella Tempi Limite dei Campionati Europei di Nuoto Berlino 2014

Commenta i nostri articoli sui Social Network.

Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights