Federico_Morlacchi_Nuoto_Paralimpico

Europei IPC Swimming, l’Italia del Nuoto Paralimpico alla conquista di Eindhoven.

Europei IPC Swimming, l’Italia del Nuoto Paralimpico alla conquista di Eindhoven.
Rinuncia all’ultimo della Romano ma Morlacchi suona la carica: «Spacchiamo tutto!»

Federico_Morlacchi_Nuoto_Paralimpicodi Paco Clienti
Poche ore alla partenza per il team Azzurro dell’Italia del Nuoto Paralimpico che prenderà parte ai Campionati Europei IPC Swimming che si terranno a Eindhoven. La nazionale, composta da 15 atleti, partirà domani in due gruppi separati, uno da Milano Linate e l’altro da Roma Fiumicino per raggiungere insieme Eindhoven nel pomeriggio.

Ha dovuto rinunciare all’ultimo momento Emanuela Romano della Nuotatori Campani, una delle punte di diamante di questa squadra che ha dovuto dare forfait a causa di problemi di salute che l’hanno afflitta nelle ultime due settimane. Si sperava in un recupero lampo della napoletana che purtroppo non si è verificato, costringendo l’atleta alla dura scelta.

«Si tratta di una perdita inestimabile, sia per il valore che dava alla squadra, sia per quello che avrebbe dato alle staffette – ha dichiarato il Tecnico di riferimento Enzo Allocco – Abbiamo provato in tutti i modi di recuperare, ma non c’è stato nulla da fare.»

Dispiaciuti anche i compagni di squadra che hanno appreso la notizia ufficialmente pubblicata ieri dal sito ufficiale della FINP.

«Sulla Romano siamo molto dispiaciuti, sul lato umano in primis – ha affermato Federico Morlacchi – Partiamo comunque gasatissimi e a Eindhoven spaccheremo ugualmente tutto!»

Yuri_Prezzi_Nuoto_ParalimpicoEmozionato ma pronto anche Yuri Prezzi al suo esordio con la nazionale che raggiungerà in Olanda il 7 agosto.
«Sto completando la rifinitura per le mie gare che disputerò negli ultimi giorni degli Europei – ha dichiarato Prezzi – Mi preparerò al meglio delle mie possibilità e spero di trasformare le mie paure in forza al momento della prestazione.»

Non si nasconde invece Simone Ciulli, carico e pronto a far bene in questi suoi primi Europei.

«Ancora non sto realizzando che fra pochi giorni sarò a giocarmi una medaglia che fino a qualche mese fa sembrava inarrivabile – ha dichiarato Simone Ciulli – È tutta la stagione che attendo questo evento e non voglio certo deludere le attese della mia società, della Federazione e dei miei compagni di squadra. Sono certo di poter fare bene nei 50 stile libero che ho preparato con scrupolo ed insieme a Daniele, il mio allenatore, abbiamo deciso di farla in completa ipossia. Questa sarà la nostra arma vincente!»

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Carico e pronto a dare tutto anche nell’attesa staffetta 4×100 misti sulla quale l’Italia punta ad un risultato importane.
Simone_Ciulli_Nuoto_Paralimpico«Ho grandissime aspettative anche per la staffetta 4×100 misti – prosegue Ciulli – Sulla carta ci giochiamo una medaglia e durante il ritiro pre-europeo ho visto i miei compagni Yuri Prezzi, Federico Morlacchi e Valerio Taras molto agguerriti. Anche in questo caso abbiamo lavorato, specialmente sui cambi, per poter ottenere il massimo risultato in una delle gare più avvincenti e ce la metteremo tutta! So che da questo Europeo non tornerò a mani vuote perché se non arriverà la medaglia tanto attesa, sono convinto che porterò a casa ottimi riscontri cronometrici e tanta esperienza che mi sarà utile per i grandi appuntamenti degli anni prossimi.»

Sarà lo Stadio del Nuoto intitolato al grande Pieter van den Hoogenband che ospiterà i Campionati in programma dal 4 al 10 agosto e vedrà 383 atleti in rappresentanza di 37 Paesi partecipanti. Russia e Ucraina sono le rappresentative nazionali più numerose rispettivamente con 52 e 51 atleti, seguite dalla Gran Bretagna con 31 atleti. Cipro, Georgia, Latvia e Svizzera i fanalini di coda con un solo atleta partecipante.
Il team nazionale partirà seguito dallo staff tecnico comporto dal CT Riccardo Vernole, gli allenatori nazionali Vincenzo Allocco (Resp.le Atleti Top Level), Federica Fornasiero (Resp.le Atleti Interesse Nazionale A – B) ed Enrico Testa (Resp.le settore Giovanile), il dott. Marco Zilia Bonamini Pepoli, i tecnici di società Micaela Biava, Massimiliano Tosin, Marcello Rigamonti e Andrea Caruggi, il Medico Federale dott. Stefano Maria De Luca, le fisioterapiste Lia Fusco e Claudia Maselli ed il Funzionario Simone Conversini.
Tutte le gare dei Campionati Europei di Nuoto Paralimpicpo saranno trasmessi in diretta streaming sul canale youtube della FINP.

Clicca qui per la lista dei convocati dell’Italia di Nuoto Paralimpico dai quali vengono esclusi Emanuela Romano per problemi di salute e Nicolò Bensi per scelta tecnica

Programma Gare Europei IPC Swimming Eindhoven 2014

Diretta Streaming Europei IPC Swimming Eindhoven 2014

Clicca qui per diventare fan della pagina ufficiale FINP su Facebook

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights