Ufficializzate la nazionale di nuoto che prenderà parte ai Mondiali di Kazan.

Altri 12 innesti portano la rosa a 37 atleti, solo a Roma 2009 ne erano di più.

È stata ufficializzata oggi la squadra nazionale di nuoto che dal 2 al 9 agosto sarà impegnata nella spedizione russa per i Campionati del Mondo che si disputeranno a Kazan. Oltre ai 25 atleti già qualificati tra i Campionati Italiani Assoluti svolti ad aprile ed il 52esimo Trofeo Settecolli di giugno, il CT Butini dopo essersi confrontato con la direzione tecnica delle squadre nazionali, ha integrato la squadra con altri 12 elementi che si sono particolarmente distinti nei recenti impegni agli Open d’Ungheria, Open di Francia e Giochi Mondiali Universitari svolti a Gwangju fino alla scorsa settimana.
Oltre ai risultati cronometrici al di sotto dei tempi limite imposti, Butini ha osservato anche quelle prestazioni di alcuni atleti che potranno tornare utili in funzione delle staffette ed alcuni altri che rientrano nel Progetto Rio 2016. Graziata la staffetta 4×200 stile libero che pur non avendo centrato la qualificazione sul campo, sarà ugualmente schierata a Kazan nella speranza di staccare l’ambito pass per i Giochi Olimpici del prossimo anno.
Ricordiamo infatti che secondo i criteri stabiliti a livello internazionale, le prime 12 staffette classificate ai Mondiali di Kazan staccheranno automaticamente il pass per le Olimpiadi di Rio.

Causa infortuni e sfortunate circostanze dovute a problemi di salute avuti in questa stagione, l’Italia perde al momento tre pezzi pregiati rispetto a Barcellona 2013: Stefania Pirozzi, Fabio Scozzoli, Luca Leonardi e Gabriele Detti, per i quali si spera in un recupero in proiezione Olimpica.
A Kazan ci saranno 8 atleti in più rispetto a Barcellona 2013 dove furono portati 29 atleti e di questi sono ben 11 quelli che non hanno trovato la convocazione per Kazan il che rappresenta un ricambio di oltre tre terzi della nazionale prodotto nel corso degli ultimi due anni. Un totale di 37 atleti convocati, un numero importante per un Mondiale che rappresenta una crescita di livello generale nel nuoto nostrano. Solo in occasione dei Mondiali di Roma 2009 il numero di convocati fu superiore a questo con 48 atleti.

I 12 atleti convocati in extremis sono:

Laura Letrari (Esercito/Bolzano)
Alessia Polieri (Fiamme Gialle/Imolanuoto)
Ilaria Scarcella (CC Aniene)
Piero Codia (Esercito/CC Aniene)
Andrea Toniato (Fiamme Gialle/Team Veneto)
Franceco Pavone (Esercito/Andrea Doria)
Christopher Ciccarese (Fiamme Oro/CC Aniene)
Gianluca Maglia (Fiamme Gialle/Poseidon)
Damiano Lestingi (CC Aniene)
Marco Belotti (Forestale/CC Aniene)
Luca Mencarini (Fiamme Oro/CC Aniene)
Andrea Mitchell D’Arrigo (Aurelia Nuoto)

che vanno ad aggiungersi ai I 25 atleti già qualificati in precedenza:

laura-letrari-convocati-italia-nuoto-mondiali-kazanErika Ferraioli (Esercito/CC Aniene)
Federica Pellegrini (CC Aniene)
Alice Mizzau (Fiamme Gialle/Team Veneto)
Erika Musso (Fiamme Oro/AN Savona)
Diletta Carli (Fiamme Oro/Tirrenica Nuoto)
Chiara Masini Luccetti (Forestale/Nuoto Livorno)
Aurorà Ponselè (Fiamme Oro/CC Aniene)
Margherita Panziera (CC Aniene)
Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika)
Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91)
Silvia Di Pietro (Forestale/CC Aniene)
Elena Di Liddo (CC Aniene)
Martina Carraro (Azzurra 91)
Marina Rita Caramignoli (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto)
Elena Gemo (Forestale/CC Aniene)

Marco Orsi (Fiamme Oro/Uisp Bologna)
Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto)
Filippo Magnini (Team Lombardia MGM)
Michele Santucci (Fiamme Azzurre/Larus Nuoto)
Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto)
Simone Sabbioni (Esercito/Swim Pro SS9)
Matteo Rivolta (Fiamme Oro/Team Insubrika)
Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno)
Luca Pizzini (Carabinieri/Fondazione Bentegodi)
Lorenzo Antonelli (Larus Nuoto)

Swim4Life – All rights reserved

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights