Campionati Regionali Master, successo nel Friuli alla prima edizione indipendente!

Report anche dei risultati dei Campionati della Sardegna e delle Marche.

Iniziamo la settimana recuperando i report master lasciati in sospeso per il caos provocato dalle chiusure inaspettate delle iscrizioni agli Europei Master di Londra, dai Campionati Regionali Master Friuli-Venezia Giulia che diventati maggiorenni, si sono disputati per la prima volta in distacco da quelli del Veneto con i quali erano uniti fino alla scorsa stagione.

Quanto emerso dall’evento, disputato domenica 7 febbraio nella piscina olimpionica del Polo natatorio Bruno Bianchi di Trieste limitata per una parte dell’evento a vasca da 25 metri dove sono stati 235 gli atleti saliti ai blocchi di partenza in rappresentanza di 27 società, ha reso soddisfazione ai responsabili e addetti ai lavori di FIN Friuli che hanno ricevuto diversi complimenti per la professionalità e velocità mostrata nella gestione della giornata di gare.
campionati-regionali-master-friuli-cinzia-sciocchetti-mirko-cecchinTra gli atleti in gara in questi primi campionati indipendenti, si sono particolarmente distinti Mirko Cecchin, M30 della Gymnasium Spilimbergo che nei 50 rana ha segnato 29”33 e 956,36 punti e Cinzia Sciocchetti, M25 della Gymnasium Spilimbergo che nei 200 stile libero ha chiuso in 2’12”15 e 942,87 punti, siglando le migliori prestazioni tabellari maschile e femminile.
A primeggiare nella classifica a squadre è stata la G-Udine con 89.949,76 punti seguita sul podio da Triestina Nuoto con 53.564,84 punti e Gymnasium Spilimbergo con 49.251,89 punti.

Tra i migliori riscontri individuali dei campionati segnaliamo anche Gaetano Delli Guanti, M55 della Natatorium Treviso con 10’17”20 e 928,05 punti negli 800 stile libero, Marzia Di Giovanni, M25 della Vigili Fuoco-Trieste con 5’54”73 e 869,90 punti e Stefano Romeo, M25 della Stilelibero-Preganziol con 5’14”03 e 877,02 punti nei 400 misti, Sara Cracco, M35 della Arca-Oderzo con 2’39”33 e 906,36 punti nei 200 dorso e con 2’40”15 e 922,51 punti nei 200 misti nei quali si è messo in evidenza anche Marco Sacilotto, M30 della Gymnasium Spilimbergo con 2’17”57 e 928,04 punti, il quale ha poi dominato anche i 100 misti segnando 59”86 e 935,52 punti, Andrea Lucchese, M40 della Uisp Nuoto Cordenons con 2’43”69 e 900,48 punti nei 200 rana, Gaia Peracca, M30 della Triestina Nuoto con 4’58”37 e 900,29 punti nei 400 stile libero, Eleonora Perisan, M25 della Gymnasium Spilimbergo con 29”76 e 865,93 punti e Simone Bonistalli, M30 della Gymnasium Spilimbergo con 24”18 e 927,21 punti nei 50 stile libero, ancora Mirko Cecchin con 1’05”47 e 939,67 punti nei 100 rana, Alessandro Marian, M25 della Gymnasium Spilimbergo con 1’00”83 e 905,15 punti nei 100 dorso, Andrea Lucchese, M40 della UISP Nuoto Cordenons con 2’43”69 e 900,48 punti nei 200 rana e ancora Simone Bonistalli con 52”95 e 940,13 punti nei 100 stile libero.

Nel finale si sfiora anche un record italiano nella staffetta 4×50 stile libero maschile M120-159 della Gymnasium Spilimbergo che ferma il crono a 1’35″10 e 998,00 punti, a soli 13 centesimi dal risultato registrato dalla Rari Nantes Legnano nella scorsa stagione tra le mura di casa.

Clicca qui per i risultati completi dei Campionati Regionali Master Friuli-Venezia Giulia

Cesare-Floris-regionali-master-sardegnaLa piscina Comunale Terramaini di Cagliari ha ospitato i Campionati Regionali Master Sardegna nei quali i migliori in assoluto sono stati Cesare Floris (foto a destra), M30 della Rari Nantes Cagliari con 16’43”24 e 972,16 punti nei 1500 stile libero e Carla De Gioannis, M50 della Rari Nantes Acquatica Nuoro con 1’14”94 e 953,43 punti nei 100 misti.
Tra le migliori prestazioni segnaliamo inoltre Maria Paola Giordo, M35 della Swim Sassari con 2’42”34 e 885,43 punti nei 200 farfalla, William Careddu, M35 della Olbia Nuoto con 53”23 e 957,35 punti nei 100 stile libero e 24”70 e 927,94 punti nei 50 stile, Maddalena Migliaccio, M50 della Nuoto Club Cagliari con 1’22”28 e 864,12 punti nei 100 dorso e 35”79 e 916,74 punti nei 50 dorso, ancora Cesare Floris con 8’45”63 e 963,19 punti negli 800 stile, Marco Lobina, M25 della Nuoto Club Cagliari con 4’36”40 e 861,72 punti nei 400 stile e con 2’18”48 e 882,44 punti nei 200 dorso e Gian Luca Frau, M45 della Frog Swimming LiB.Cagliar con 1’05”97 e 877,22 punti nei 100 farfalla.

Clicca qui per i risultati completi dei Campionati Regionali Master Sardegna

Concludiamo con i migliori risultati dei Campionati Regionali Master Marche che hanno visto trionfare la Team Marche Master con 93.941,95 punti seguita sul podio da Rari Master Pesaro con 57.309,15 punti e Pool Nuoto Sambenedettese con 50.933,3 punti.
andra-cavalletti-regionali-master-marcheAndrea Cavalletti, M30 della Team Marche Master con 2’18”13 e 982,70 punti nei 200 rana e Valeria Damiani, M35 della Pool Nuoto Sambenedettese con 2’28”30 e 966,76 punti nei 200 farfalla sono stati i migliori atleti per punteggio tabellare, ma tra le principali prestazioni segnaliamo anche Debora Sommazzi, M40 della Rari Master Pesaro con 19’30”02 e 915,60 punti e Luca Di Iacovo, M45 della Rari Master Pesaro con 17’08”00 e 980,54 punti nei 1500 stile libero e 2’02”63 e 951,15 punti nei 200 stile libero, Andrea Benedetti, M35 della Pool Nuoto Sambenedettese con 30”69 e 936,79 punti nei 50 rana, Andrea Talevi, M40 della Il Grillo Civitanova con 58”34 e 962,98 punti nei 100 farfalla e 26”36 e 956,37 punti nei 50 farfalla, Andrea Benedetti, M35 della Pool Nuoto Sambenedettese con 1’06”77 e 938,45 punti nei 100 rana, ancora Andrea Cavalletti con 27”04 e 943,79 punti nei 50 dorso, Simone Carletti, M30 della Conero Wellness con 55”03 e 904,60 punti nei 100 stile libero, Mario Pasquali, M25 della Senigallia Nuoto con 1’01”16 e 910,07 punti nei 100 misti e Stefano Loreti, M50 della Vela Nuoto Ancona con 26”85 e 917,69 punti nei 50 stile libero.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Clicca qui per i risultati completi dei Campionati Regionali Master Marche

Swim4Life All Rights Reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.