Marco Orsi in forse per i 100 stile libero del Sette Colli!

Scelta dettata dalla sicurezza di essere già selezionato per i Giochi di Rio o da altro?

Il Trofeo Sette Colli doveva essere l’occasione per agguantare il pass per volare ai Giochi di Rio e forse Marco Orsi potrebbe riuscirci senza troppi sforzi, convincendo chi doveva convincere senza fare nemmeno tutto quello che doveva fare.
Questa almeno è la speranza che aleggia nel cuore di chi, da fan appassionato dell’atleta e del nuoto Made in Italy, apprende la notizia data dal Bomber Azzurro che oggi ha preannunciato in una Conferenza Stampa la possibilità di rinunciare ai 100 stile libero che dovrebbe in teoria disputare domani al Foro Italico, quei 100 stile libero che dovevano aprirgli le porte della nazionale olimpica per la 4×100 stile libero ed eventualmente per la gara individuale, tempo limite permettendo.

In realtà l’Orso di Budrio avrebbe nuotato il tempo B della tabella per Rio proprio a Roma in occasione dei Campionati Italiani di Categoria dello scorso agosto (48”47 n.d.r.) e quindi cronometricamente i numeri ci sarebbero già per essere il secondo califfo della velocità individuale insieme a Luca Dotto, qualificato con il tempo A nuotato con il Record Italiano dei primaverili, ecco perché viene da pensare, ottimisticamente, che la probabile rinuncia sulla quale Orsi deciderà stasera insieme al CT Butini e lo staff tecnico della Federnuoto, possa essere studiata e dettata da una realtà che vede il bolognese di adozione già proiettato in Brasile, in conseguenza alla quale non varrebbe la pena, in questo momento per lui delicato in quanto sotto pieno carico di lavoro dopo quel maledetto virus che lo ha steso poco prima di aprile, spendere energie per un 100 stile a questo punto superfluo (?).

Di certezze ce ne sono poche, o forse ce ne sono tante tra le righe in merito a questa possibile rinuncia, fatto sta che sarebbe un peccato non avere uno dei migliori velocisti italiani di sempre alle Olimpiadi di Rio e non poter contare su uno come lui nella 4×100 stile che al momento vede qualificato solo Luca Dotto.
Sarebbe un’altra beffa che andrebbe ad aggiungersi a quella che si è già verificata per Orsi che non potrà sicuramente trovare spazio per i suoi 50 stile libero di cui è primatista italiano e in cui i due posti disponibili sono già impegnati dai qualificati Luca Dotto e Federico Bocchia.

Swim4Life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights