Boato dalla Francia, Andriy Govorov conquista la migliore prestazione mondiale nei 50 farfalla!

Agli Open di Vichy, l’ucraino diventa il primo al mondo a scendere sotto il muro dei 23 secondi dopo l’era dei costumoni.

Ricco lo spettacolo offerto dal palcoscenico degli appuntamenti preolimpici che in tutto il mondo stanno facendo da chioccia a quelli che saranno i Giochi Olimpici di Rio 2016 – nella sezione Assoluti – Nuoto in vasca, troverete i Report dettagliati del Trofeo Settecolli di Roma e dei Trials Olimpici USA.

Ha rispettato le attese anche l’appuntamento degli Open di Francia che si sono disputati dal 2 al 4 Luglio presso lo Stade Aquatique di Vichy Val d’Allier e che nei 50 farfalla hanno regalano all’ucraino Andriy Govorov la migliore prestazione mondiale con il crono di 22”69 nonché la terza miglior prestazione all time dietro allo spagnolo Rafa Munoz che detiene l’attuale record del mondo con 22”43 e al serbo Milorad Cavic con 22”67, entrambi relativi all’epoca dei costumoni gommati equindi datati 2009.

Con questo grande risultato il nuotatore ucraino, che per quattro anni è stato al centro del progetto dell’ADN Swim Project di Andrea Di Nino, diventa il primo al mondo a scendere sotto il muro dei 23 secondi con i nuovi costumi in tessuto. Alle sue spalle nel ranking mondiale stagionale troviamo Benjamin Proud con 23″26 e Laszlo Cseh con 23″31.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.
Shares
Verified by MonsterInsights