Aleksandr Popov ventiquattro anni fa diventava lo zar del nuoto alle Olimpiadi di Barcellona!

Mai nessuno come lui che ancora oggi è considerato il modello tecnico da seguire per un perfetto stile libero

Era il 30 luglio del 1992 quando Aleksandr Popov diventava lo zar del nuoto vincendo con una nuotata di gran classe ma potente e soprattutto veloce, i 50 stile libero alle Olimpiadi di Barcellona, il glorioso evento che lo lanciò nell’olimpo del nuoto! Popov era reduce dalla vittoria nei 100 stile libero conquistati due giorni prima, il suo primo alloro olimpico, ma con la vittoria nei 50 scrisse la prima pagina di storia della sua illustre carriera, sfiorando con il crono 21”91 il Record Mondiale, mancato per soli 10 centesimi rispetto al limite fissato dallo statunitense Tom Jager due anni prima. Riuscì nell’impresa otto anni dopo fermando il crono a 21”64, primato che conservò per altri e tanti otto anni prima che glielo togliesse l’australiano Eamon Sullivan segnando 21”56.

Popov fu primatista mondiale anche nei 100 stile libero con il crono di 48”21 siglato nel 1994 con il quale migliorò il precedente di Matt Biondi con 48”42, detenuto fino al 2000 quando un altro australiano, Michael Klim, fece meglio di lui segnando 48”18 pochi giorni prima delle Olimpiadi di Sydney alle quali poi Klim si fermò ad un solo centesimo dal podio sul quale salì anche Popov occupando il secondo posto alle spalle dell’olandese Pieter van den Hoogenband.

Aleksandr-Popov-win-olimpic-gamesLe Olimpiadi di Barcellona 1992 furono l’inizio della stupenda carriera di Popov, nuotatore che si è distinto per classe, eleganza ed una tecnica straordinaria che esprimeva in costumino slip e senza cuffia. Arrivava a quell’evento a 20 anni e non da favorito, avendo vinto in precedenza soltanto una medaglia d’oro nei 100 stile libero e nelle staffette 4×100 stile libero e 4×100 misti ai Campionati Europei di Atene 1991 e un oro nei 50 stile libero e nella staffetta 4×50 misti agli Europei in vasca corta di Gelsenkirchen nello stesso anno.

Alexander-Popov-nuoto

Alle Olimpiadi ha vinto complessivamente 4 medaglie d’oro e 5 d’argento che nel suo palmares vanno ad aggiungersi ai sei ori mondiali e 21 ori europei che insieme alle tante medaglie d’argento e bronzo fanno complessivamente 50 medaglie.

Aleksandr Popov: 50 e 100 stile libero Olimpiadi Barcellona 1992

Aleksandr-Popov-video-olimpic-games-barcelona-1992

Swim4Life – All rights reserved

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine