Gabriele Detti accende le luci su Milano nuotando il miglior crono mondiale dell’anno nei 400 stile!

Nella prima giornata di finali della settima edizione del Trofeo Città di Milano spiccano anche Federica Pellegrini e Sara Franceschi autrice del Record Italiano Cadetti nei 200 misti

In un pomeriggio più che soleggiato in quel di Milano, nella piscina Samuele di via Mecenate si è disputata la seconda sessione del Trofeo Città di Milano organizzato dalla Nuotatori Milanesi e patrocinato dalla Federazione Italiana NuotoFederazione Italiana Nuoto ParalimpicoCONI Lombardia, Comitato Italiano Paralimpico Lombardia, Regione LombardiaCittà Metropolitana di Milano e Comune di Milano.

C’era grande attesa per la finale dei 400 stile libero uomini visto che ai blocchi di partenza si presentavano i due super eroi olimpici che hanno arricchito a suon di medaglie la spedizione Azzurra ai Giochi di Rio, la medaglia di bronzo sulla distanza e bronzo nei 1500 stile Gabriele Detti, Centro Sportivo Esercito, e del campione olimpico nei 1500 stile Gregorio Paltrinieri, Fiamme Oro Roma. Tutta la gara ha confermato l’egemonia creata negli anni dal livornese Detti che ha trionfato con una condotta in solitaria chiudendo con il crono di 3’45”28, record della manifestazione con il quale migliora il 3’46″59 da lui stesso nuotato nella scorsa edizione, appena 1 secondo e 79 centesimi al di sopra del tempo dei Giochi Olimpici e che di fatto rappresenta il miglior crono mondiale dell’anno!

Sono soddisfatto del crono fatto – ha dichiarato Gabriele Detti a fine gara – sono contento di aver migliorato rispetto al mattino e soprattutto rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Ora testa agli italiani che saranno l’unico appuntamento per qualificarci ai Mondiali di Budapest.

In seconda piazza troviamo il francese Damien Joly, Pole France Antibes, con 3’51”83 davanti al sassese Domenico Acerenza, Circolo Canottieri Napoli, con 3’52”38. L’emiliano Paltrinieri, che tra due settimane si cimenterà nella nuova esperienza della 10 chilometri in Acque Libere di Eilat in Israele, chiude invece al quinto posto con 3’54”62.

federica-pellegrini-trofeo-citta-milano-2017Altro momento clou del pomeriggio, in cui si sono scaldate nuovamente le tribunette della piscina di Mecenate, è stato quando a fare l’ingresso sul piano vasca è stata la Divina Federica Pellegrini, Circolo Canottieri Aniene, per i 200 dorso. L’atleta veneta guidata dal tecnico Matteo Giunta chiude davanti a tutte dimostrando di essere padrona della gara fin dai primi metri fermando il crono a 2’10”20 davanti a Margherita Panziera, Circolo Canottieri Aniene, con 2’11”20 e Giulia Ramatelli, Fiamme Gialle, con 2’14”84.

La gara dei 100 stile libero uomini orfani di Luca Dotto, protagonista nella scorsa edizione – clicca qui per approfondire la notizia – vedono confermare il successo di Alessandro Miressi, Fiamme Oro Roma, che anche in finale, come già fatto vedere in mattinata, si piazza davanti a tutti con 49”44, migliorando di 54 centesimi il crono fatto registrare in batteria. Alle sue spalle un sempre più ritrovato Marco Orsi, Fiamme Oro Roma, con 49”85 e Filippo Magnini, Circolo Canotteri Aniene con 49”87 in ex aequo con Ivano Vendrame, CS Esercito.

sara-franceschi-trofeo-citta-milano-2017Interessanti i riscontri dati nei 200 misti donne dove la toscana Sara Franceschi, Fiamme Gialle, tira fuori una grande prestazione stabilendo il nuovo Record italiano Cadetti con 2’12”24 cancellando il vecchio primato di 2’12”59 che la stessa aveva stabilito nel maggio del 2016 agli Europei di Londra.

“Sono molto contenta di questo tempo, non me l’aspettavo – ha dichiarato una soddisfatta Sara Franceschi – Siamo in un periodo un po’ difficile essendo appena tornati dall’allenamento in altura, però le sensazioni in acqua erano buone e in gara ho avuto la conferma. Agli Italiani di Aprile cercherò di fare la mia miglior gara per cercare di qualificarmi ai Mondiali”

A seguire sul podio troviamo Ilaria Cusinato, Team Veneto, con 2’14”84 e ad Anna Piovano, Team Lombardia, con 2’15”67.

Di seguito i restanti podi delle finali di oggi:

50 Rana uomini
Andrea Toniato, Fiamme Gialle, 28”26
Nicolo’ Ossola, Centro Sportivo Carabinieri, 28”74
Federico Poggio, Team Insubrika, 28”82

100 Rana donne
Martina Carraro, Fiamme Azzurre, 1’08”02
Arianna Castiglioni, Fiamme Gialle, 1’08”30
Ilaria Scarcella, Circolo Canottieri Aniene, 1’09”11

100-stile--trofeo-citta-milano-2017100 Farfalla donne
Ilaria Bianchi, Fiamme Azzurre, con 58”16
Silvia Di Pietro, Centro Sportivo Carabinieri, 59”06
Elena Di Liddo, Circolo Canottieri Aniene, 59”30

100 Dorso uomini
Simone Sabbione, Circolo Sportivo Esercito, 54”85
Matteo Milli, Team Lombardia, 55”63
Christopher Ciccarese, Fiamme Oro Roma, 55”81

50 Dorso donne
Arianna Barbieri, Fiamme Gialle, 28”85
Silvia Scalia, Circolo Canottieri Aniene, 29”03
Veronica Neri, Team Lombardia, 29”03

200 Farfalla uomini
Jordan Coelho, Pole France Antibes, 1’58”89
Giacomo Carini, Fiamme Gialle, con 1’59”00
Athanasios Charalampos Kynigakis, Hellenic Swimming Federation, 2’00”39

200 Misti donne
Sara Franceschi, Fiamme Gialle, 2’12”24
Ilaria Cusinato, Team Veneto, 2’14”84
Anna Piovano, Team Lombardia, 2’15”67

400 Stile Libero uomini
Gabriele Detti, Centro Sportivo Esercito, 3’45”28
Damien Joly, Pole France Antibes, 3’51”83
Domenico Acerenza, Circolo Canottieri Napoli, 3’52”38

50 Stile Libero donne
Silvia Di Pietro, Centro Sportivo Carabinieri, 25”18
Erika Ferraioli, Circolo Sportivo Esercito, 25”56
Aglaia Pezzato, Centro Sportivo Esercito, 25”67

200 Rana uomini
Luca Pizzini, Centro Sportivo Carabinieri, 2’14”00
Christopher Rothbauer, SVS Schwimmen, 2’15”07
Riccardo Cervi, Team Veneto, 2’16”01

50 farfalla uomini
Andrea Farru, Sport Full Time Sassari, 24”05
Apostolos Christou, Hellenic Swimming Federation, 24”21
Mattero Rivolta, Fiamme Oro Roma, 24”41.

400 misti uomini
Federico Turrini, Centro Sportivo Esercito, 4’20”77
Giorgio Gaetani, Centro Sportivo Esercito, 4’21”74
Claudio Fossi, Team Lombardia, 4’28”10

800 stile donne
Simona Quadarella, Gruppo Sportivo VVFF Fiamme Rosse, 8’32”12
Martina Caramignoli, Fiamme Oro Roma, 8’37”07
Martina De Memme, Centro Sportivo Esercito, 8’38”36

Appuntamento per la seconda ed ultima giornata di gare dedicata agli assoluti.

Clicca qui per le foto delle finali di venerdì

Clicca qui per i risultati completi

Clicca qui per Regolamento e Programma Gare

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.
Shares
Verified by MonsterInsights