San Marino comanda il weekend di gare Master FIN, ma la tendenza è sempre in calo rispetto alla stagione scorsa!

L’inizio delle gare in vasca lunga non cambia i numeri del movimento che a un mese e mezzo dai Campionati Italiani stenta ad allinearsi almeno ai numeri dello scorso anno

Poco più di 1.500 atleti coinvolti nelle quattro manifestazioni di Circuito Supermaster FIN previste per il fine settimana alle porte che dopo gli sporadici eventi introduttivi di aprile e maggio rappresentati dal Paolo Pinto di Bari, Cattarinich di Palermo, Cuneo Master, My Sport di Genova e Nord Padania di Varedo, avvia ufficialmente le competizioni in vasca lunga.

Il 98% delle restanti manifestazioni in vasca da qui a fine stagione sono infatti previste in vasca olimpionica, in coerenza con i Campionati Italiani Master che si avvicinano (Riccione dal 27 giugno al 2 luglio) ma nonostante questo, in controtendenza la stagione Master FIN resta in negativo per la maggior parte delle manifestazioni disputate quest’anno che hanno registrato cali netti rispetto alla stagione scorsa, motivo per cui viene da chiedersi che numeri si faranno ai Campionati Italiani che tra l’altro vedranno Riccione come sede dell’evento per il quarto anno di seguito.

Il meeting più ricercato del fine settimana è il 12° Trofeo San Marino organizzato dalla San Marino Master nella piscina olimpionica del “Multieventi Sport Domus” di Serravalle, nella Repubblica di San Marino, che conta 672 atleti iscritti in rappresentanza di 91 società, un centinaio in meno rispetto alla precedente edizione.

10 Trofeo San MarinoLa specialità di gara più ambita è quella dei 50 stile libero in cui figurano 280 iscritti, ma la gara più interessante sembra essere alla vigilia quella degli 800 stile libero che oltre a prevedere un premio speciale all’atleta, maschio e femmina, autore della migliore prestazione assoluta, offriranno un’ultima serie stellare in cui Samuele Pampana farà da traino per Lorenzo Giovannini, Marco Pucci e Francesco Viola che sono i principali candidati a chiudere alle sue spalle. Attenzione però anche nelle retrovie in cui si insidia Marco Alessandro Bravi, M60 che parte come favorito per il premio speciale in palio per la gara.

Lorenzo Giovannini, che tra l’altro farà anche da inviato speciale per Swim4Life Magazine, e Samuele Pampana, si rivedranno nei 200 stile in cui il favorito sulla carta sembra essere Alex Cantello. Spettacolo garantito anche nelle gare a dorso per le quali verrà messo a disposizione il device per la partenza a supporto del blocco di partenza!
Per il discorso classifica a squadre, spicca la corposa presenza della Roma Nuoto Master che tenterà di difendere il titolo di campioni uscenti della manifestazione alla quale sono particolarmente legati.

Tre sessioni in due giornate di gare con la domenica che non prevede pause per il pranzo e gare ad oltranza:

13 maggio – sabato
ore 08.00 : Riscaldamento
ore 09.00 : 800 SL
ore 13.30 : Riscaldamento
ore 14.30 : 200 MI – 50 SL – 50 DO – 200 SL – Staff 4×50 MI

14 maggio – domenica
ore 08.00 : Riscaldamento
ore 09.00 : 400 SL – 100 DO – (15’ riscaldamento) – 50 RA – 50 FA – 100 SL – Staffetta 4×50 SL

Clicca qui per la Start-List

A completare il week end Master marcato FIN il 4° Trofeo Europa SC organizzato dalla Europa SC presso la piscina Comunale Olimpica Lamarmora di Brescia dove sono attesi 491 atleti, appena sette in più rispetto all’anno scorso, tra i quali però spiccano diversi nomi eccelsi, da Maurizio Tersar ad Alberto Montini, fino a Marco Colombo, Jane Hoag, Daniela Deponti, Massimiliano Gialdi, Franca Bosisio e tantissimi altri che sicuramente daranno spettacolo Clicca qui per il Programma GareClicca qui per la Start-List – il 17° Meeting della Valdera organizzato dalla DN Pontedera presso la piscina comunale del palazzetto dello sport “Emilio Zoli” di Pontedera dove si sono registrati 356 atleti, ben 165 in meno rispetto alla precedente edizione   Clicca qui per il Programma GareClicca qui per la Start-List – ed il Meeting di Primavera organizzato dal CR Sardegna presso la piscina Comunale Terramaini di Cagliari, novità per il movimento sardo che vede 142 atleti iscritti   Clicca qui per il Programma GareClicca qui per la Start-List.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

 

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights