Aiutare concretamente i malati di Sclerosi Multipla in 12 ore Nuotando con Amore!

La passione per il nuoto spesa per solidarietà nell’evento organizzato per la quarta edizione da Luciano Vietri

Fornire un aiuto concreto alla Sezione di Roma dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e farlo attraverso una grande passione, questa è la  “12 ore Nuotando con Amore”, una gara di nuoto endurance in cui tutti i partecipanti concorreranno per la solidarietà.
Si tratta della quarta edizione per questa manifestazione, nata dal desiderio di Luciano Vietri, istruttore di nuoto e non solo che organizzerà l’evento atteso per domenica 11 giugno al Nautilus Sporting Center di Roma a partire dalle 8:30 e che vedrà gli atleti, gli appassionati e gli amatori scambiarsi bracciate per realizzare la dodici ore di nuoto grazie alla quale verranno raccolti fondi devoluti interamente per supportare giovani con sclerosi multipla a praticare nuoto non agonistico.

12-ore-Nuotando-con-Amore-nautilusMadrina d’eccezione della manifestazione sarà anche quest’anno l’olimpionica Alessia Filippi che al Nautilus rappresenterà fisicamente l’appoggio del mondo del nuoto a questo evento, testimoniato inoltre via web da tanti volti noti come Massimiliano Rosolino, Luca Dotto e Mirco Di Tora.
Alla manifestazione saranno presenti inoltre i nuotatori Matteo Milli, Natalia Foffi, Emanuele Capoccia ed Emanuela Albenzi.

Ogni squadra sarà composta da un minimo 15 fino a un massimo di 30 atleti che si alterneranno in una staffetta a cambi illimitati con l’obiettivo di nuotare la distanza maggiore di tutte le altre squadre in gioco. Saranno premiate le prime tre squadre classificate, il nuotatore più giovane, quello meno giovane, la squadra più eterogenea e, soprattutto, la squadra che avrà raccolto più fondi all’ atto dell’iscrizione. Tutti i partecipanti potranno usufruire durante l’intera giornata di una zona ristoro, di una zona relax e di una zona benessere, in cui massaggiatori professionisti saranno a disposizione.

Nello spazio esterno saranno allestiti gli stand a cura del Gruppo Giovani AISM Roma dedicati alla sensibilizzazione, con infopoint e gadget solidali; a partire dalle 17 si aprirà il programma di animazione sportiva e di attività di benessere, poi in serata il punto ristoro e l’intrattenimento musicale con il concerto serale che seguirà le meritate premiazioni e andrà avanti fino alle 22,30.

maglietta-cuffietta-12-ore-Nuotando-con-AmoreI fondi raccolti nelle precedenti edizioni di “12 Ore Nuotando Con Amore” per AISM sono stati utilizzati sempre per attività rivolte al benessere delle persone con SM ed hanno permesso, nel 2015 e nel 2016, l’attivazione di corsi di Hata Yoga e di difesa personale molto partecipati e riusciti.

All’evento può iscriversi chiunque, per informazioni tecniche e iscrizioni, aperte fino al 20 maggio, è possibile contattare:
Luciano Vietri – luciano.vietri@gmail.com, tel. 3287699646 – info@12ore.nuotandoconamore.org

Anche chi non sa nuotare può partecipare attivamente alla raccolta acquistando le magliette della manifestazione al costo di 10,00 euro o le cuffie della manifestazione allo stesso costo, oppure entrambe al costo di 15,00 euro presso il Nautilus Sporting Center, realizzate da Impera.

Clicca qui per la Pagina Facebook dell’evento

Clicca qui per la Pagina Facebook dell’Associazione AISM sezione di Roma

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Paco Clienti

Paco Clienti
Responsabile Redazione Swim4Life Magazine

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*