Adam Peaty da fantascienza, primo uomo sotto i 26 secondi nei 50 rana!

Ovazione e brividi accolgono la prodezza del britannico che chiude in 25″95

Quello che fino a poco tempo fa si poteva solo immaginare, oggi con Adam Peaty è realtà!

Siamo ancora alle semifinali dei 50 rana dei Mondiali FINA di Budapest ma lo spettacolo è già alle stelle in quella che è una terza giornata di gare dove il britannico ha riscritto la storia della gara veloce della rana sancendo definitivamente quella che è la velocità del nuovo millennio.

Sensazionale l’impresa messa a segno da Adam che già dalle batterie del mattino aveva migliorato il precedente primato da lui firmato ai Mondiali di Kazan 2015 con 26”42, abbassandolo di ben tre decimi e portandolo a 26″10. Ma questo pomeriggio il ragazzo 22enne ha decisamente superato ogni più rosea aspettativa lasciando a bocca aperta gli oltre diecimila spettatori del Duna Arena, che l’hanno accompagnato metro dopo metro a suon di “It’s a New World Record”.

Signori e signori, questa è la nuova rana, questo è il futuro, questo è semplicemente Adam Peaty!

Clicca qui per i risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.
Shares
Verified by MonsterInsights