Grintosa Federica Pellegrini, in finale dei 200 stile libero col quarto tempo!

Settima finale consecutiva in carriera nella distanza per la Divina

Senza dubbio lo spettacolo che ci ha regalato questa terza giornata di gare dei Mondiali FINA di Budapest è stato ricco di sorprese per l’Italnuoto: Fabio Scozzoli di fuoco che si riprende il record italiano dei 50 rana – clicca qui per approfondire la notizia – Simona Quadarella che esordisce al sogno Mondiale col bronzo nei 1500 stile – clicca qui per leggere.

A completare il quadro di una giornata fantastica ci ha pensato la Divina Federica Pellegrini che al Duna Arena centra la settima finale consecutiva in carriera nei 200 stile libero condotti con grande tecnica ed eleganza in 1’55″58 mentro dopo metro di fianco alla favoritissima e tifatissima magiara Katinka Hosszu che, spinta dal tifo assordante del suo pubblico, chiude alle spalle dell’Azzurra con 1’55″98.

“Sarà una bella finale – dichiara Federica Pellegrini – Nella prima semifinale hanno viaggiato davvero forte e questo testimonia sempre più che i 200 stanno crescendo. Sono contenta di essere in finale e proverò a limare qualche cosina in una  finale che sarò molto aperta. Dopo l’oro mondale in vasca corta, sono contenta di essere qui per giocarmi una medaglia“

La gara è dominata dalla statunitense Katie Ledecky con 1’54″69 seguita dalla connazionale Emma Mckeon con 1’55″99 e dalla russa Veronika Popova con 1’55″08.

Clicca qui per i risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.
Shares
Verified by MonsterInsights