Federica Pellegrini domina le qualifiche dei 400 stile in World Cup

A due giorni dal Mondiale di Budapest, Azzurri di nuovo in vasca per la tappa di Mosca del torneo FINA

Il nuoto non si ferma mai e dopo appena due giorni di riposo dai Campionati Mondiali di Budapest terminati domenica, gli Azzurri si sono rituffati stamattina in vasca per prendere parte alla prima tappa di World Cup FINA in quel di Mosca. Tre Clusters in giro per l’Europa, Asia centrale e Asia dell’est in cui Gabriele Detti in particolare potrebbe essere in gara quasi in tutte le tappe e sarebbe la prima volta per un italiano.

Impegnata nei 400 stile libero, Federica Pellegrini ha nuotato in 4’03”15 registrando il miglior crono di accesso alla finale di stasera in cui l’unica a insidiarla per la vittoria dell’oro potrebbe essere l’iberica Mireia Belmonte che ha segnato il secondo crono con 4’03”49.
Protagonista anche Matteo Rivolta che ha chiuso davanti a tutti i 100 farfalla segnando 50”54, a un secondo dal suo Record Italiano, insieme a Gabriele Detti che ha centrato la finale dei 200 stile libero con 1’45”52, quinto crono di qualifica e quinta prestazione assoluta per lui in vasca corta, mentre si è fermato alle batteria dei 50 dorso Marco Orsi che ha chiuso 18esimo con 24”44.

“Solo” tre gare per Katinka Hosszu, due delle quali di seguito, tutte dominate con il primo crono di accesso alla finale: nei 100 dorso a mezzo secondo dal Record del Mondo con 55”52, nei 100 misti con 57”36 e nei 200 farfalla con 2’02”75.
L’appuntamento per le finali è alle 19.02 orario italiano.

Clicca qui per i risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights