Simona Quadarella bis, alle Universiadi è oro anche negli 800 stile

Record dei campionati, quarta prestazione mondiale stagionale e secondo crono all time italiano alle spalle di Alessia Filippi

Continua imperterrita la cavalcata degli Azzurri alle Universiadi di Taipei che presso lo Sport University Arena regalano un’altra grande gioia dopo la doppietta stabilita dall’emiliano Gregorio Paltrinieri nelle sue gare del mezzofondo – clicca qui per leggere la notizia.

Così come avvenuto nei 1500 stile libero, si ripete Simona Quadarella che trionfa nella gara dei 800 stile libero con il crono di 8’20″54, regalando all’Italnuoto il quarto oro in questa manifestazione. L’Azzurra, allenata dal tecnico Christian Minotti e bronzo ai Mondiali di Budapest, conquista anche il record della competizione stabilendo la quarta prestazione mondiale stagionale e il secondo miglior crono di sempre in Italia, solo alle spalle dell’intramontabile Alessia Filippi (crono di 8’17″21, ndr) che ormai è davvero vicina.

Simona si piazza ancora una volta davanti alla tedesca Sarah Koehler con 8’21″67, che già le aveva dato del filo da torcere nei 1500, e davanti all’atleta delle Isole Bahamas Lynn Joanna Evans con 8’31″18.

Con questa, la spedizione Azzurra presenta un medagliere che ora conta sette medaglie con quattro ori e tre argenti.

Centro l’accesso alla finale dei 50 stile libero Lorenzo Zazzeri con il terzo tempo di 22″07 mentre si ferma Andrea Vergari. Ottavo posto in finale dei 200 dorso per Christopher Ciccarese con 2’00″52. Nei 200 farfalla invece Aurora Petronio conquista l’accesso alla semifinale con 2’11″70. Nella semifinale dei 50 stile libero femminile avanti con il quinto crono di 25″32 Lucrezia Raco mentre viene eliminata Aglaia Pezzato che non va oltre il dodicesimo posto. Quarto posto per la 4×200 stile libero maschile formata da Filippo Megli (1’47″56), Alex Di Giorgio (1’49″84), Fabio Lombini (1’48″37) e Alessio Proietti Colonna (1’50″35) con 7’16″22 alle spalle del Giappone con 7’08″45 , seguito dagli Stati Uniti con 7’12″19 e la Russia con 7’13″47.

Clicca qui per i risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.
Shares
Verified by MonsterInsights