World Cup FINA 2017, a Singapore si chiude il torneo con le vittorie di Sarah Sjostrom e Chad Le Clos!

La Hosszu cede la corona alla svedese dopo cinque anni, mentre Le Clos ritorna ad essere campione dopo tre anni 

Si è conclusa ieri con la tappa finale di Singapore la World Cup FINA / Airweave 2017 affiancata da Speedo che ha visto trionfare come già matematicamente preventivato in anticipo sulla conclusione del tour mondiale la svedese Sarah Sjostrom ed il sud africano Chad Le Clos che hanno dominato in lungo e in largo la competizione in vasca corta di quest’anno incassando l’assegno finale di 150mila dollari come premio vittoria.
Si tratta della quarta vittoria per Le Clos che ha vinto anche le edizioni 2011, 2013 e 2014, chiudendo invece secondo nel 2015 e nel 2016, mentre si tratta della prima vittoria in questa competizione per la Sjostrom che ha spodestato la magiara Katinka Hosszu, vincitrice indiscussa della World Cup dal 2012 al 2016 che stavolta si è dovuta accontentare del secondo posto nella classifica generale, mentre invece in campo maschile, il campione uscente era il russo Vladimir Morozov che ha chiuso quest’anno secondo incassando un premio di 100mila dollari. Terzi con relativo premio da 50mila dollari, il russo Kirill Prigoda e l’olandese Ranomi Kromowidjojo.

Protagonista principale dell’ultima tappa è stato Morozov, l’unico atleta in gara a vincere tre medaglie d’oro, nei 50 e 100 stile e nei 100 misti, seguito dalle doppiette dorate dell’australiana Emily Seebohm (100 e 200 dorso), dalla giamaicana Alia Atkinson nei 50 e 100 rana, dalla Iron Lady Hosszu nei 200 e 400 misti, dalla campionessa Sjostrom nei 200 stile e 50 farfalla, dal russo Prigoda nei 50 e 200 rana e dal campione Le Clos nei 100 e 200 farfalla. 

Tre i Record infranti, tutti Mondiali Junior, siglati dallo statunitense Michael Andrew nei 100 misti con 51″65 con il quale ha migliorato il suo precedente di quest’anno di 21 centesimi, del cinese Li Zhuhao con 49″53 nei 100 farfalla (precedente vacante) e della mista 4×50 misti degli USA con 1’41″91 che ha migliorato il precedente da loro stesso detenuto con 1’42″32 nuotato a Singapore stesso nelle qualifiche del mattino.

Classifica generale World Cup FINA 2017 – donne
1. Sarah Sjostrom (SWE), 629 punti
2. Katinka Hosszu (HUN), 482 punti
3. Ranomi Kromowidjojo (NED), 299 punti

Classifica generale World Cup FINA 2017 – uomini
1. Chad Le Clos (RSA), 447 punti
2. Vladimir Morozov (RUS), 333 punti
3. Kirill Prigoda (RUS), 270 punti

Clicca qui per i risultati completi della tappa di Singapore

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!




occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights