nuoto-arianna-castiglioni

Nuoto, Arianna Castiglioni pronta a migliorarsi per gli Europei di Glasgow

Video intervista alla ranista allenata da Gianni Leoni che dal ritiro Azzurro prima dei Campionati si prepara ad affrontare le avversarie turno dopo turno

Bisogna perfezionare la nuotata ma il lavoro del collegiale è andato bene e questo basta per sentire scorrere ampia fiducia in Arianna Castiglioni che dal ritiro Azzurro prima dei Campionati Europei di Glasgow che inizieranno tra meno di 24 ore, appare pronta e concentrata ad affrontare quello che sarà il suo terzo impegno continentale.

Si riparte della due semifinali degli Europei di Londra 2016 sia nei 50 che nei 100 rana, con l’obiettivo di migliorare i suoi personali e ciò significa migliorare il Record Italiano dei 50 rana che attualmente detiene con 30”33 offrendo magari il primo sotto i 30 secondi della storia italiana nella specialità e l’1’06”86 nuotato agli Assoluti nei 100 rana, puntando magari al Record Italiano detenuto dalla compagna Azzurra Martina Carraro.

Di certo però Arianna Castiglioni non si fossilizza sui tempi cronometrici, restando concentrata sull’obiettivo che gestirà a Glasgow turno dopo turno.
Bisogna dare quindi continuità all’oro vinto nei 50 rana e al bronzo vinto nei 100 rana ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona, ricordando però che un bronzo Europeo la Castiglioni ce l’ha già in bacheca ed è quello vinto a sorpresa agli Europei di Berlino 2014 quando era appena 17enne.

L’atleta allenata da Gianni Leoni compirà 21 anni proprio pochi giorni dopo la chiusura dei Campionati Europei e chissà che non possa portarsi a casa un bel regalo da Glasgow!

La video intervista completa alla ranista Azzurra a poche ore dai Campionati:

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine