Nuoto Paralimpico, Efrem Morelli si prepara a guidare la nazionale Azzurra alla conquista di Dublino!

Video intervista al capitano dell’Italia che agli Europei in Irlanda dovrà difendere l’oro vinto due anni fa nei 50 rana

L’obiettivo del collegiale è affinare la preparazione svolta nel corso della stagione, ma anche per amalgamare il gruppo e questo lo sa bene un capitano di esperienza come lo è Efrem Morelli.
I 28 atleti che rappresentano un record assoluto come numero di convocati in nazionale, non spaventano il ranista Azzurro che ai Campionati Europei di Nuoto paralimpico di Dublino dovrà difendere il titolo europeo vinto due anni fa a Funchal nei 50 rana SB3.

Quello che si terrà dal 13 al 19 agosto sarà il quarto Campionato Europeo per Morelli alla sua 13esima stagione e le aspettative del capitano Azzurro sono alte, con la consapevolezza che dovrà affrontare l’impegno senza distrazioni e senza paure.

I presupposti per farlo ci sono tutti: la squadra è unita, il livello degli atleti è alto e la prima esperienza di collegiale fatto insieme agli atleti olimpici della FIN che da domani prenderanno parte ai Campionati Europei di Glasgow, ha esaltato tutto il gruppo.

La video intervista completa:

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387
  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine