Nuoto, i Campionati Italiani Ragazzi si chiudono con il Record Italiano della 4×100 misti della G Sport Village!

Mario Nicotra ancora tra i protagonisti, realizza il poker d’ori nuotando nei 100 stile vicino al Record Italiano di Ceccon

Si sono conclusi ieri dopo tre giornate di gare disputate presso lo Stadio del Nuoto di Roma i Campionati Italiani Ragazzi che hanno visto circa 800 atleti in erba nati tra il 2002 e il 2005 in rappresentanza di 276 squadre disputare oltre 1.900 gare e 100 staffette.

Ancora protagonista Mario Nicotra della UISP Nuoto Scandicci che dopo il personale nuotato nei 200 stile libero accarezzando il Record Italiano di categoria di Andrea Mitchell D’Arrigo e l’ottimo crono nuotato nei 50 stile libero  in 23″43, ha calato il poker vincendo anche i 100 stile libero e 100 dorso.

Nella gara a pancia in su nuota il personale di 57”52 migliorando il precedente di 58”23 mettendo la mano davanti a Mattia Morello della Robur et Fides – Varese con 57”55 e Dylan Buonaguro della Soc. Nuoto Gemonese con 57”85.

Nonostante le fatiche accumulate dopo questa vittoria, il 15enne fiorentino (16 anni a novembre) che si allena nella piscina Le Bagnese di Scandicci si ripresenta ai blocchi di partenza quindici minuti dopo per disputare la gara regina che chiude in 50”78 (passaggio 25”05), a 36 centesimi dal Record Italiano di Categoria siglato da Thomas Ceccon nel 2016, migliorando il suo personale di 51”48 davanti a Giovanni Carraro della Riviera Nuoto – Dolo con 51”46 e Paolo Conte Bonin del Team Veneto con 51”50.

“Sono molto contento dei risultati di questo Campionato, il ragazzo si è superato riuscendo a vincere quattro ori su quattro e nuotando in tutte le gare il personal best – ha commentato l’allenatore Iuri Cornacchini – Quella che mi ha stupito di più è stata i 200 stile, in quanto a livello italiano era la prima volta che la portavamo e riuscire a nuotare 1’50″9 a soli 7 decimi dal record di D’Arrigo è stato un riscontro cronometrico al di là delle aspettative”

In evidenza anche la salentina Erika Gaetani, classe 2004 allenata da Giovanni Zippo, che dopo aver vinto il titolo dei 200 dorso con Record Italiano di Categoria, si ripete nei 100 dorso nuotando in 1’02″43, a solo otto centesimi dal suo Record Italiano di Categoria fatto agli Assoluti di Riccione, precedendo Chiara Fontana della President Bologna che con 1’03″46 migliora il personale di 1’04”55 dello scorso 15 luglio e Giulia Teresa Lasorsa della Rari Nantes Torino che con 1’04″41 migliora il personale di 1’05”28 nuotato lo scorso 5 luglio.

Da segnalare tra i migliori dell’ultima giornata anche Nicole Ricci del G. Sport Village con 26″31 nei 50 stile libero e Massimo Chiarioni della Hydros Oderzo con 53″96 nei 100 stile libero, a soli 33 centesimi dal Record Italiano di Categoria 14 anni detenuto da Federico Burdisso.

In chiusura arriva poi il Record della Manifestazione della 4×100 misti femminile siglato dalla G Sport Village con Martina Germani che nuotando in 1’07″88 migliora il personale di 22 centesimi dello scorso 20 luglio, Silvia Maoloni con 1’13″06, Carlotta Scarpitti con 1’03″46 e Nicole Ricci con 57″17 che nuotano in 4’21”57 migliorando di quasi un secondo il precedente primato della Gestisport con 4’22″49 del 2013.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Al via stamattina I Campionati Italiani estivi Juniores, Cadetti e Senior in vasca fino al 13 agosto con oltre 1.100 atleti in rappresentanza di 245 squadre per un totale che supera le 2.700 iscrizioni gara e 185 staffette.

Clicca qui per i risultati completi

Clicca qui per la diretta streaming delle gare

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine