Nuoto, Italia subito a medaglia alle Olimpiadi Giovanili con l’argento di Marco De Tullio!

Il 18enne pugliese alla prima medaglia vinta in Azzurro con il personale segnato nei 400 stile libero

Esordio con medaglia d’argento per l’Italia nella prima giornata delle Olimpiadi Giovanili che si stanno disputando per la loro terza edizione a Buenos Aires, dove a salire sul podio è stato Marco De Tullio che nei 400 stile libero ha nuotato in 3’48″55 migliorando il personale di 3’49″26.

Gara esaltante dell’atleta tesserato per la Swim Project e allenato da Daniele Borace, che lo ha visto segnare il parziale di 1’54”08 e lottare addirittura per l’oro tra i 250 e i 350 metri, chiudendo infine tra il magiaro Kristof Milak che ha segnato 3’48″08 e il nipponico Keisuke Yoshida che ha fermato il crono a 3’48″68.

Dopo la convincente fase di qualificazione nuotata in 3’52″31, in cui ha gareggiato anche Johannes Calloni che però si è fermato alle eliminatorie chiudendo decimo in 3’53″15, il 18enne pugliese ha potuto dunque festeggiare quella che rappresenta la sua prima medaglia vinta in Azzurro.

Nel corso della serata è arrivato anche la qualificazione alla finale dei nei 100 dorso per Thomas Ceccon che ha segnato il quarto tempo delle semifinali in 55″48 e l’ottavo posto nella finale dei 200 misti di Anna Pirovano che ha segnato 2’16″14.

Ceccon sarà impegnato anche nelle eliminatorie dei 200 misti in programma oggi a partire dalle 15.00 ora italiana, sessione che vedrà in piscina anche Federico Burdisso nei 100 farfalla e 200 stile libero e Marco De Tullio nei 200 stile libero.

Clicca qui per i risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine