Nuoto, Elenco Iscritti al Trofeo Nico Sapio

A Genova rivedremo Federica Pellegrini nei 200 stile, i rientri dopo gli infortuni di Detti, Martinenghi e Di Pietro e la prima da italiano di Condorelli

Mancano ormai meno di 24 ore alla tre giorni di gare per la 45ª edizione del Trofeo Nico Sapio organizzato dalla Genova Nuoto My Sport presso la piscina Sciorba di Genova che rappresenterà il primo appuntamento valido della stagione in vasca corta per poter qualificare gli Azzurri ai prossimi Campionati Mondiali che si terranno ad Hangzhou, in Cina, dall’11 al 16 dicembre.

Il meeting ligure sarà molto più sentito del solito quest’anno, perché di eventi concomitanti ce ne saranno non pochi, a cominciare dalla tragedia del Ponte Morandi avvenuta lo scorso agosto, per la quale persero la vita decine e decine di persone che probabilmente potrebbero essere ricordate durante la manifestazione.

Il Nico Sapio vedrà anche il ritorno ai 200 stile libero di Federica Pellegrini, iscritta anche ai 50 e ai 100 stile libero, in corsa per una qualificazione a un Mondiale che potrebbe rivederla protagonista sulla doppia distanza che l’ha resa celebre in tutto il mondo e a difesa del titolo vinto nella scorsa edizione di Windsor 2016.

Genova sarà inoltre teatro del rientro alle gare dopo gli infortuni finalmente smaltiti di Silvia Di Pietro, Gabriele Detti e Nicolò Martinenghi e della prima gara da italiano per l’oriundo Santo Condorelli, quarto nei 100 stile libero alle Olimpiadi di Rio 2016, anche lui a caccia della convocazione per la Cina.

Oltre tutti questi aspetti, la piscina Sciorba ospiterà praticamente quasi tutti i protagonisti della brillante spedizione Azzurra dei Campionati Europei in vasca lunga di Glasgow, valore aggiunto molto rilevante che insieme agli altri rende indubbiamente questa 45esima edizione la più sentita di sempre.

Programma Gare
Le sessioni di venerdì e sabato saranno dedicate alle categorie Assoluti normo, Assoluti paralimpici e Juniores, mentre domenica scenderanno in vasca gli Esordienti A e i Ragazzi, con batterie al mattino e finali al pomeriggio, tranne che per gli 800 stile libero donne e i 1500 stile libero uomini e i 100 e 400 misti, che si disputeranno con finali dirette e per i 400 stile che vedranno due serie “lente” al mattino e una serie veloce al pomeriggio.

Di seguito gli orari delle gare:
Venerdì mattina: riscaldamento ore 08:00-08:45 / inizio gare ore 09:00
Venerdì pomeriggio: riscaldamento ore 15:30-16:15 / finali ore 16:30
Sabato mattina: riscaldamento ore 08:00-08:45 / inizio gare ore 09:00
Sabato pomeriggio: riscaldamento ore 17:00-17:45 / finali ore 18:00
Domenica mattina: riscaldamento ore 08:00-08:45 / inizio gare ore 09:00
Domenica pomeriggio: riscaldamento ore 15:30-16:15 / inizio gare ore 16:30
Le premiazioni individuali verranno celebrate al termine delle finali di ogni specialità, mentre le premiazioni società al termine di tutte le finali

Clicca qui per l’Elenco Iscritti

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Clicca qui per l’Elenco Iscritti ai 400 e 1500 stile, 100 e 400 misti

Scarica qui per il Programma Gare completo

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine