speedo-lancia-la-nuova-linea-costumi-fastskin-lzr-pure-intent-fastskin-lzr-pure-valor-e-occhialino-speedo-pure-focus

Speedo lancia la nuova linea, costumi Fastskin LZR Pure Intent, Fastskin LZR Pure Valor e occhialino Speedo Pure Focus

Mezzo milione di chilometri nuotati per sviluppare e testare il miglior sistema gara di sempre. Una proposta che è il risultato di un processo di ricerca e sviluppo durato tre anni e che ha coinvolto 330 nuotatori.

Quando si parla di nuoto, e soprattutto di costumi gara, Speedo è da sempre pioniere e leader nello sviluppo di prodotti all’avanguardia e altamente performanti. Per il 2019 l’azienda lancia la nuova gamma Fastskin: costumi e occhialini da competizione frutto di una lunga e costante ricerca. Una nuova gamma sostenuta dalla campagna “Made for this” ovvero “Fatti per questo”: un claim che non si riferisce solo ai nuovi costumi gara, appositamente progettati per garantire le migliori prestazioni, ma anche agli atleti stessi e a tutti i nuotatori che sono nati per competere, per superare i propri limiti, per lottare e per salire sul podio!

Tre anni, 330 nuotatori coinvolti e 560.000 chilometri nuotati: questi i numeri legati alla ricerca condotta da Speedo Aqualab, il centro di Research and Development del brand che ha collaborato con un team di professionisti del settore nuoto, uniti a esperti del mondo tessile, della dinamica dei fluidi e del design, per sviluppare e testare la nuova gamma racing firmata Speedo. Tra questi spiccano i nomi di campioni internazionali quali Caeleb Dressel e Ryan Murphy, Joseph Schooling, Emma McKeon, Mireia Belmonte e Siobhan-Marie O’Connor; oltre a loro, club di nuoto premium, nuotatori master e dieci tra i migliori coach di tutto il mondo. Un team d’eccezione che ha lavorato insieme per creare il miglior racing system di sempre, perfetto per tutte le categorie di atleti.

La nuova gamma Fastskin di Speedo è stata inoltre testata utilizzando il software CFD (Computational Fluid Dynamics), lo stesso usato per lo studio dell’aerodinamica delle auto di Formula 1: l’eccellenza tecnologica per raggiungere il miglior risultato di sempre.

“Il supporto dei nuotatori e degli addetti ai lavori nelle fasi di ricerca e sviluppo è stato molto importante per noi e ci ha permesso di perfezionare i prodotti sulle loro precise indicazioni – ha dichiarato Rob Hicking, Brand Director di Speedo – e il risultato di questa collaborazione è una nuova generazione di costumi gara, ancora più performanti. Vent’anni di ricerca e innovazione hanno portato Speedo al livello più alto di sempre. Il 2020 sarà un anno incredibilmente importante per i nostri atleti e questa nuova gamma è una dichiarazione al mondo del nuoto: Speedo è pronto ad affrontare questa nuova sfida”

Il modello Fastskin LZR Pure Intent è realizzato con un’innovativa combinazione di tre tessuti brevettati. Il principale è caratterizzato da una trama ad esagoni ed è ispirato alle squame degli squali. Gli esagoni bloccano infatti le particelle d’acqua e quindi massimizzano l’idrodinamicità, sfruttando la scivolata “elemento su elemento”, senza per questo assorbire l’acqua e di conseguenza garantendo una perfetta idrorepellenza. Il costume offre una compressione muscolare mirata e presenta cuciture termosaldate con bande siliconiche a supporto, ma a differenza dei modelli precedenti queste non sono più piene ma bensì tramate, e questo fa sì che il costume risulti molto più flessibile.

Inceve il Fastskin LZR Pure Valor è l’evoluzione del costume Fastskin LZR 2, il costume Speedo più amato di sempre. L’azienda inglese ha però utilizzato su questo modello due nuovi tessuti brevettati e combinati insieme. Fastskin LZR Pure Valor è molto leggero, idrorepellente e presenta delle cuciture rinforzate da una doppia termosaldatura che garantiscono un sostegno muscolare ottimizzato. Tutte le finiture sono state riviste, al fine di migliorare l’idrodinamica, in linea con la tecnologia presente nel Fastskin LZR Pure Intent.

Perfeziona il nuovo kit gara Speedo, il lancio del rivoluzionario occhialino Fastskin Pure Focus: nasello dal nuovo design scorrevole che lo rende molto più facile da regolare, guarnizioni in silicone IQfitTM 3D, per un fitting sicuro e confortevole anche in fase di tuffo e virata, e lenti idroscopiche per una massima visibilità periferica. Gli studi di fluidodinamica e i test realizzati per sviluppare questo prodotto hanno permesso di creare un occhialino in grado di ridurre del 5% l’attrito con l’acqua, rispetto al modello precedente. Con tecnologia anti-appannamento e trattamento anti-microbico, Fastskin Pure Focus sarà disponibile nelle colorazioni dark ice e bright fire.

I costumi Fastskin LZR Pure Valor e Fastskin LZR Pure Intent, approvati FINA, e l’occhialino Fastskin Pure Focus saranno disponibili online a partire dal 4 marzo 2019 e nei negozi a partire da metà maggio 2019 nella versione “back to black”!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!




Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.