Nuoto di Fondo, Gregorio Paltrinieri vince in solitaria la 10 km di Miami!

Spettacolare progressione per l’Azzurro che vince incontrastato ai Campionati Nazionali Statunitensi. Bronzo per Mario Sanzullo

Eravamo abituati a vederlo dominare in vasca ma oggi Gregorio Paltrinieri ha ampliato i propri confini, nuotando in mare aperto e dominando anche in un habitat ben più ampio della piccola vasca olimpionica.

Il campione olimpico dei 1500 stile libero si è cimentato nella 10 chilometri dei Campionati Nazionali Statunitensi, che hanno inaugurato oggi la prima di due tappe (domenica 5 maggio è prevista la 5 chilometri, ndr) nella riserva naturale di Key Biscayne, un comune degli Stati Uniti d’America, nella Contea di Miami-Dade dello Stato della Florida. L’atleta delle Fiamme Oro e Coopernuto, allenato al Centro Federale di Ostia da Stefano Morini, si è reso protagonista di una grandissima gara, staccando il gruppo intorno ai 6 chilometri e vincendo in solitaria, centrando così il secondo successo in acque libere dopo l’oro alle Universiadi di Taipei 2017, dopo il secondo posto ad Abu Dhabi e terzo a Chun’An nella World Serie 2018

“È stato un ottimo test con atleti di livello eccellente – dichiara Gregorio Paltrinieri, come si legge su Federnuoto.it – Mi sono messo davanti dal terzo giro e piano piano lo spazio tra me Willimosky e Sanzullo aumentava, non è stato facile ma ne avevo per andare da solo; la frequenza della bracciata è stata sui quarantuno cicli fino all’arrivo, quindi decisamente buona. Questa è la strada giusta per arrivare al top della condizione ai Mondiali. Dopo Miami andremo in altura a Flagstaff, per proseguire nella preparazione in vista degli appuntamenti più importanti della stagione”

“Gregorio è stato molto bravo e intelligente oggi – dichiara con soddisfazione il tecnico Stefano Morini – Sono sempre più convinto che abbiamo intrapreso la strada giusta per farci trovare pronti ai Campionati del Mondo: bisogna lavorare con questa abnegazione e con questa determinazione. Andiamo avanti così”

Alle sue spalle lo statunitense Jordan Willimosky, oro a Kazan 2015 e vice campione del mondo a Budapest 2017, seguito da Mario Sanzullo (Fiamme Oro e CC Napoli ), argento sul Lago di Balaton nella 5 km.

Al femminile vittoria per la brasiliana Ana Marcela Cunha seguita dalle statunitensi Ashley Twichell e Haley Anderson.

Domenica alle 7.30 ora in Florida (13.30 in Italia) si disputerà invece la 5 chilometri che vedrà in gara anche Domenico Acerenza (Fiamme Oro/CC Napoli) insieme a Mario Sanzullo.

Clicca qui per i risultati dei Campionati Nazionali Statunitensi

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Di seguito il video pubblicato dal tecnico Stefano Morini, dove si vede l’arrivo in solitaria di Gregorio Paltrinieri:

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.