Nuoto, Gabriele Detti Re dei 400 stile libero

Durante la premiazione, il livornese ha regalato la medaglia all’amico Manuel Bortuzzo che l’ha premiato sul podio

Spettacolo nel primo pomeriggio di finali della 56esima edizione del Trofeo Sette ColliInternazionali di Nuoto, in scena presso la Piscina del Foro Italico di Roma dal 21 al 23 giugno, che hanno visto un grande Simone Sabbioni nuotare il personale nei 50 dorso a soli sette mesi dall’infortunio – clicca qui per approfondire.

Si prosegue con la finale dei 400 stile libero che regalano una grandissima prestazione dell’Azzurro Gabriele Detti che nonostante la fatica dichiarata al mattino, per via dell’intensivo lavoro in vista dei mondiali coreani, non si è risparmiato nuotando una fantastica gara, prendendo il largo dagli altri nuotatori e andando a vincere con il crono di 3’45″76. Durante la premiazione, il livornese ha regalato la medaglia all’amico Manuel Bortuzzo che l’ha premiato sul podio.

“Ringrazio Gabriele per la medaglia – racconta Manuel Bortuzzo che ha premiato Gabriele Detti, vincitore dei 400 stile – Premiarlo in una gara è stata una forte emozione. Stare qui con tutti, con il calore del pubblico è davvero bello. In questo periodo me la sto cavando, nulla è facile, ci sono tante difficoltà, ma io la vivo come una sfida per lo sport, la sfida più importante. Non riesco proprio ad allontanarmi dalla vasca, il nuoto è molto importante per me”

Seconda piazza per Matteo Ciampi, Centro Sportivo Esercito – Nuoto Livorno, che chiude in 3’48″73 (3’53″78 al mattino, ndr) davanti al danese Anton Oerkov Ipsen con 3’49″99. In Finale B trionfa Matteo Lamberti, G.A.M. Team ssd – Brescia, con 3’53″15 davanti al tedesco Poul Zellman con 3’53″89.

La finale dei 400 stile libero femminili vedono la partenopea Stefania Pirozzi, GS Fiamme Oro – Circolo Canottieri Napoli, conquistare l’ultimo gradino del podio con 4’11″06. Vittoria per l’ungherese Ajina Kesely con 4’04″70 davanti alla giapponese Igarashi Chihiro con 4’10″72. La piemontese Erica Musso, GS Fiamme Oro, chiude al quarto posto con 4’11″06.

Finale B vinta da Anna Chiara Mascolo, H. Sport ssd – Firenze, con 4’14″50.

Il 56° Trofeo Sette Colli, che rappresenterà inoltre tappa dell’innovativo circuito LEN Swimming Cup, verrà trasmesso da Rai Sport + HD con le finali dalle 18:45 alle 21:00, anticipate dal pre-show che sarà possibile seguire anche in streaming sul sito della Federazione Italiana Nuoto. Le batterie di qualifica si terranno invece dalle 10:00 nelle prime due giornate e dalle 9:30 dell’ultima.

Risultati Trofeo Sette Colli 2019

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Programma Gare Trofeo Sette Colli 2019 / Start-List Trofeo Sette Colli 2019

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.