Nuoto, Benedetta Pilato raggiunge l’impossibile, Record Italiano nei 50 rana!

Al Settecolli la 14enne nuota la distanza con lo spaventoso crono di 30″13 festeggiato con lacrime di emozione

Tra qualche goccia di pioggia e un cielo coperto, la seconda mattinata di batterie della 56esima edizione del Trofeo Sette ColliInternazionali di Nuoto, in scena presso la Piscina del Foro Italico di Roma fino al 23 giugno, ha vissuto un raggio di sole e un turbinio di emozioni regalate dalla giovanissima Benedetta Pilato che si è definitivamente consacrata nell’elite del nuoto italiano ed internazionale.

Determinata e raggiante la 14enne tesserata per Fimco Sport, allenata dal tecnico Vito D’Onghia, riscrive il nuovo Record Italiano gara dei 50 rana arrivando dove mai nessuna atleta italiana si era riuscita a spingere.

Crono fermato a 30″13, tempo che cancella il limite di 30″30 che Arianna Castiglioni nuotava agli Europei di Glasgow 2018, primo tempo di qualificazione  per la finale del pomeriggio, davanti alla brasiliana Jhennifer Conceicao con 30″47 e l’altra Azzurra Martina Carraro con 30″52.

L’atleta pugliese era salita in cattedra già due volte quest’anno: agli ultimi Italiani Assoluti, quando nella stessa distanza aveva centrato l’argento e la qualificazione ai Mondiali di Gwangju e in occasione del meeting Tiro a Volo, dove aveva stabilito il Record Italiano Cadetti, juniores e Ragazze, portandolo a 30″40, ora decisamente polverizzati.

“Quest’anno abbiamo una stagione molto impegnativa – racconta il tecnico Vito D’Onghia ai microfoni di Swim4life Magazine – Venire qui al Sette Colli era sicuramente una tappa di passaggio, però in questa piscina, con questa cornice di pubblico e avversarie, vengono fuori questi risultati. Siamo estremamente contenti e vedremo quello che sarà anche nei prossimi appuntamenti importanti che ci attendono, con gli Europei Juniores, dove anche io la seguirò, poi il Mondiale coreano e infine il Mondiale Juniores a Budapest. Ci confronteremo con quelli della nostra categoria e visti i tempi arriviamo un po’ più a testa alta anche al mondiale assoluto, dal quale indipendentemente dal risultato, Benny tornerà dopo un’esperienza di dieci giorni con la nazionale assoluta più forte mentalmente. Abbiamo modificato qualcosa sulla partenza, concentrandosi solo sul 50 e 100. Lavoriamo molto sulla palestra cercando di mantenere la serenità di oggi, aveva veramente voglia di entrare in acqua e nel 50 si sente a casa sua e si diverte”

Risultati Trofeo Sette Colli 2019

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.