Nuoto, Marco Orsi si qualifica per gli Europei con un grintoso 100 misti!

Il Nico Sapio promuove il primatista italiano della specialità, ancora belle scintille tra Martina Carraro e Benny Pilato

Dopo la bellissima finale degli 800 stile libero offerta da Simona Quadarella ne Martina Caramignoli clicca qui per saperne di più e il pass staccato con il secondo crono mondiale dell’anno da Matteo Ciampi nei 400 stile libero clicca qui per saperne di più il pomeriggio di finali del 46° Trofeo Nico Sapio non finisce di regalare spettacolo.

Dopo il sorprendente 26”66 del mattino, nella finale dei 50 rana maschile era atteso il 16enne Simone Cerasuolo che però peggiora di nove centesimi chiudendo in 26”75 al terzo posto alle spalle del solito duo formato dai già qualificati per gli Europei Fabio Scozzoli con 26”14 e da Nicolò Martinenghi che chiude in 26”20.

Entusiasmante anche la finale dei 100 rana femminili che vedono la vittoria della favorita Martina Carraro con 1’05”02, poco più dell’1’04”68 da Record Italiano nuotato una settimana fa a Bolzano, davanti a Benedetta che vola in Scozia con una vittoria Pilato che colleziona un altro personale chiudendo in 1’05”40 (1’06”11 il precedente del mattino) e Francesca Fangio con 1’06”01.

“Mi aspettavo di migliorare il Record Italiano senza nessun tipo di presunzione e invece ho fatto quattro decimi in più rispetto alla settimana scorsa ma va bene uguale – ha dichiarato Martina Carraro – Son contenta che ci siano belle sfide in casa con Benedetta Pilato che ieri mi ha portata fare un tempo che non mi aspettavo e che mi ha soddisfatto e mi fa ben sperare per quello che sarà l’Europeo”

Poco dopo è Marco Orsi a regalare show alle tribune della piscina Sciorba di Genova con un grintoso 100 misti che lo vede staccare il pass per gli Europei nuotando quel che basta, un 52”61, meno di due decimi al di sotto del tempo limite richiesto, al termine di un bellissimo testa a testa con Simone Geni.

Partenza a bomba nella frazione a delfino e contesta stretta con Geni sul ritorno a dorso, ma è la straordinaria virata dorso/rana che consegna la vittoria e il tempo da qualifica all’atleta delle Fiamme Oro e Circolo Nuoto UISP Bologna, seguito da un deluso Geni che manca il pass per un soffio chiudendo in 52”93.

“Purtroppo con soli tre giorni di defaticamento non si può pretendere di essere brillantissimi ma l’obiettivo è centrato in pieno – ha dichiarato Marco Orsi – Nei 100 misti se non sei pienamente in forma non sei perdonato, ma fisicamente mi sento meglio degli altri anni e il tempo nuotato lo conferma. Settimana prossima però proverò l’assalto ai 50 stile libero al Trofeo Mussi Lombardi Femiano di Massarosa”

Gare in corso di svolgimento

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Risultati

Clicca sull’immagine per visualizzare i Tempi Limite di qualificazione agli Europei in vasca corta di Glasgow

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine