nuoto-acqua-e-dove-trovi-te-stesso-dove-ti-senti-libero-di-esprimerti-dove-insegui-i-tuoi-sogni

Nuoto, l’acqua è dove trovi te stesso, dove ti senti libero di esprimerti e dove insegui i tuoi sogni

L’essenza del nuoto nel bellissimo video per la campagna Speedo del nuovo Green Glow, con Olimpici e Paralimpici insieme nello stesso team

Che si tratti di Tokyo, dei Campionati nazionali o di un trofeo Master, sappiamo che non ci sono scorciatoie o gare facili. Noi nuotatori sappiamo che i blocchi di partenza sono solo un altro passo in avanti nel viaggio di dedizione, determinazione e sacrificio.

Ma, riavvolgi quel momento in cui ti sei reso conto di non essere bravo a nuotare, ma che potresti sognare di essere il migliore, che avevi il potenziale per essere veloce, più veloce. Magari il più veloce?
Quel momento in cui ti sei impegnato in questo viaggio nel mondo delle competizioni, nel mondo del nuoto, quando hai deciso di voltare le spalle alle cose facili e dare il massimo per seguire il tuo sogno, scavare in profondità e cambiare il mantra delle tue giornate da “Perché lo sto facendo” in “Facciamolo!”.

L’acqua è il posto dove si conquistano con il sudore i personal best, dove i compagni di squadra diventano i migliori compagni di viaggio lungo il tuo percorso, dove i legami si intrecciano in profondità e dove ridi così tanto da sentire male agli addominali.

L’acqua è dove trovi la tua identità e la tua fiducia; è proprio qui, in acqua, che ti senti libero di esprimerti.
E quando arriveranno quei momenti difficili, in cui ti sentirai le braccia così pesanti da non riuscire ad alzare e le gambe così stanche che ti sembrerà non poterle battere durante i tuoi allenamenti in cui starai inseguendo il tuo sogno, ricordati che è il viaggio che ormai ti sei lasciato alle spalle che ti spinge in avanti, perché insieme, tu, l’acqua, il tuo affezionato costume, la tua cuffia porta fortuna e quegli occhialini senza i quali non riesci proprio a nuotare, siete fatti per questo: faticare, soffrire, ridere, sognare.

L’ispirazione al sogno di un atleta, qualsiasi sia la sua categoria di appartenenza, è la base su cui si costruiscono le fondamenta della campagna del nuovo Speedo Fastskin LZR Pure Intent e Valor Green Glow.

Il marchio che ha contribuito a scrivere pagine importanti della storia del nuoto non ha semplicemente lanciato un nuovo colore del suo costume da gara di punta, ma ha anche lanciato un vero e proprio messaggio per tutti: il nuoto è globale e abbraccia diverse tipologie di atleti, categorie e livelli competitivi. Non bisogna fermarsi alle apparenze, perché il nuoto è per tutti e deve essere alla portata di tutti poter sognare di battere il proprio personale.

Speedo è il primo marchio al mondo a unire grandi campioni olimpici e affermati atleti paralimpici nella stessa squadra per presentare il nuovo Green Glow: nel filmato si scorgono infatti campioni olimpici come Caeleb Dressel, ma anche campioni paralimpici come Sophie Pascoe, amputata a una gamba, tutti insieme a nuotare per lo stesso team di cui fa parte anche l’Azzurro Vincenzo Boni, il primo atleta paralimpico italiano a rappresentare un marchio di livello mondiale.

Flessibile e leggero, ma anche veloce e potente, il nuovo Fastskin LZR Pure Intent e il nuovo LZR Pure Valor sono stati concepiti utilizzando il software CFD (Computational Fluid Dynamics), lo stesso usato per lo studio dell’aerodinamica delle auto di Formula 1: l’eccellenza tecnologica per raggiungere il miglior risultato di sempre.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Il Pure Intent nasce per sentirsi potenti, flessibili e veloci, mentre il Pure Valor per essere leggeri e veloci ripercorrendo le orme del suo predecessore Fastskin LZR Elite, il costume Speedo più amato di sempre. Lo scivolamento in acqua indossando entrambi i nuovi Fastskin LZR è incredibile, così come la comodità nell’indossarli.

C’è da ammettere che il nuovo colore Speedo è straordinario: noti sono i benefici psicologici per un nuotatore grazie all’influenza positiva dei colori, ma in questo video si scorge molto di più di un costume, molto di più di un colore e molto di più di una campagna di presentazione.

Nel video #MadeForThis #MadeForFastskin di Speedo, si scorge la vera essenza del nuoto.

 Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!




Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine