Nuoto, Benedetta Pilato migliora il Record Italiano e Mondiale Junior dei 50 rana a Budapest!

La tarantina diventa la prima donna italiana sotto i 29 secondi in vasca corta, risultato ottenuto all’esordio nella International Swimming League

Esordio da record, in tutti i sensi. Benedetta Pilato ha inaugurato la sua prima stagione nella International Swimming League in forza alla Energy Standard migliorando il suo Record Italiano di vasca corta nei 50 rana nuotando in 28”97 alle spalle della campionessa mondiale, la statunitense Lilly King che ha chiuso con 28″86.

La 15enne allenata da Vito D’Onghia a Taranto diventa la prima italiana a rompere il muro dei 29 secondi della specialità in corta, migliorando anche il Record Mondiale Junior che è suo fin dai Campionati Europei di Glasgow con il crono di 29”32. Il Record del Mondo assoluto dista adesso soltanto 41 centesimi!

Lo scorso agosto aveva migliorato il Record Mondiale Junior e Record Italiano dei 50 rana anche in vasca olimpionica in occasione del Trofeo Sette Colli nuotando in 29″85, migliorando di 13 centesimi il suo vecchio di 29”98, stabilendo il sesto tempo mondiale di sempre.

Risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine