arjola-trimi-swimming

Nuoto Paralimpico, Arjola Trimi conquista il Record Europeo 50 stile S3

L’atleta della Polha Varese bissa dopo il primato dei 100 stile S3, a 11 centesimi dal Record Mondiale, nell’ultima giornata delle World Series Lignano arrivano altri due Record internazionali, Italia prima nel medagliere

Arjola Trimi si è presa di diritto il ruolo di protagonista femminile assoluta delle World Series che ieri si sono concluse a Lignano.

Dopo aver fatto suo il Record Europeo dei 100 stile libero classe sportiva S3 – clicca qui per leggere – l’atleta della PolHa Varese ha raddoppiato la quota facendo suo anche quello della breve distanza.

La 34enne ha nuotato i 50 stile libero in 42”32 migliorando il precedente primato continentale della classe sportiva S3 di 45”56 detenuto dall’olandese Lisette Teunissen da Rio 2016.

Con questo crono la Trimi ha fatto suo anche il Record Italiano detenuto anche in questa gara, come nei 100 stile, da Giulia Gadola con 1’14″74 del 2012.

Mezza bracciata l’ha fermata inoltre dal Record Mondiale detenuto dalla kazaca Zulfiya Gabidullina dal 2016, distante soltanto 11 centesimi.

Prestazione sopra le righe in quest’anno olimpico dell’atleta allenata da Massimiliano Tosin che ha confezionato la migliore prestazione tabellare delle World Series totalizzando 1.134,00 punti.

Oltre ai primati della Trimi e quello di Antonio Fantin nei 100 stile S6 di cui abbiamo dato notizia ieri – clicca qui per leggere – sono stati registrati altri due record pesanti.

Gli altri primati internazionali

Nei 50 rana SB1 il bielorusso Aliaksei Talai ha siglato infatti il Record del Mondo con 1’18″42 migliorando il suo vecchio primato di 1’26″09 stabilito a Londra nel 2019.

Nei 100 rana SB6 invece è arrivato il Record Americano del colombiano Nelson Crispin che ha segnato 1’18″90 migliorando il suo 1’19″24 che registrò ai Mondiali di Londra 2019.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387
Italia prima nel medagliere

Con la sessione gare di ieri è arrivata a conclusione la tappa italiana delle World Series disputate nella piscina Olimpionica del villaggio Bella Italia & Efa.

La nazionale Azzurra ha ben figurato nell’evento, continuando il suo percorso di crescita, con il trionfo nella classifica del medagliere con 28 metalli (13 ori, 8 argenti, 7 bronzi).

Alle sue spalle tra le prime cinque la Colombia con 9 medaglie (2 ori, 5 argenti, 2 bronzi), la Bielorussia con 6 (2 ori, 3 argenti, 1 bronzi), Austria con 5 (2 ori, 3 bronzi) e Turchia con 4 (1 oro, 3 bronzi).

L’evento ha visto la partecipazione di circa 180 atleti per oltre 600 iscrizioni gara e ben 28 Paesi provenienti da tutto il mondo, inclusa la squadra dei Rifugiati Paralimpici, in aggiunta all’Italia.

Risultati World Series Lignano 2021

Elenco Record

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

quanto-e-grave-assenza-nuoto-promozione-speedo-kit-swim-camp"

Ciro Porzio

Ciro Porzio
Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.