katie-ledecky

Katie Ledecky protagonista agli US Open con un crono olimpico negli 800 stile!

Vittoria anche per l’altro campione olimpico Bobby Finke che si aggiudica gli 800 maschili con il suo marchio di fabbrica, l’ultima vasca con il turbo

Katie Ledecky è ancora in forma come alle Olimpiadi di Tokyo e lo ha dimostrato nella prima giornata degli US Open in corso al Greensboro Aquatic Center vincendo gli 800 stile libero con un crono non da poco.

La 24enne ha trionfato in 8’12”81, 24 solo centesimi in più del crono che le ha consegnato l’alloro olimpico a Tokyo, stabilendo inoltre il nuovo Record dei Campionati migliorandolo di quasi 11 secondi. 

È stato grande, volevo solo fare il mio esordio stagionale pensando di fare una bella nuotata, sono entusiasta – ha dichiarato la Ledecky – Mi sento davvero bene con il mio nuovo ambiente di allenamento che comprende alcuni grandi nuotatori di media distanza che gareggeranno qui. Sono felice di iniziare a vedere che il lavoro ha dato i suoi frutti”

Alle spalle della Ledecky sul podio Leah Smith e Sierra Schmidt che hanno chiuso rispettivamente in 8’23”78 e 8’34”80.

Anche negli 800 stile libero maschile arriva una vittoria di marchio olimpico, con il campione di Tokyo Bobby Finke che ha trionfato con la sua classica ultima vasca con il turbo inserito chiudendo in 7’54”07.

Gli ultimi 50 metri li ha nuotati in 29”66, il secondo miglior parziale dopo la prima vasca nuotata in 27”42.

È stato davvero bello essere di nuovo in vasca lunga – ha dichiarato Finke – La vasca corta mi sta prendendo a calci quest’anno ed è quindi piacevole prendersi una pausa e fare una gara in vasca lunga”

Il podio è stato completato da Charlie Clark in 7’54”40 e Tommy-Lee Camblong in 8’01”33.

Clicca qui per i risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine