alessio-occhipinti-e-simone-ercoli-illuminano-la-swimming-castel-gandolfo

Alessio Occhipinti e Simone Ercoli illuminano la Swimming Castel Gandolfo

Insieme al paralimpico Giuseppe Spatola e a Camilla Montalbetti formano una staffetta ricca di significato

Alessio Occhipinti e Simone Ercoli intensificano l’enfasi e l’entusiasmo generati dagli atleti che hanno dato vita alla prima tappa della Swimming Race disputata sabato scorso a Castel Gandolfo.

Successo sotto tutti i punti di vista dell’evento organizzato da Swimming Travel di Luciano Vietri, che anche in questa occasione ha offerto un alto livello organizzativo.

Non solo, Swimming Travel si è confermata un’organizzazione che sa curare con attenzione anche i piccoli dettagli, quelli che rendono unica una giornata di gare lasciando bei ricordi ai partecipanti.

I numeri, che rappresentano comunque un successo sotto l’aspetto della partecipazione, con 107 atleti/gara e 14 staffette, non sono quindi l’unico parametro da considerare di questo evento.

Il modo in cui sono stati accolti e gestiti gli atleti, l’entusiasmo comune degli organizzatori per rendere tutto perfetto per ogni singolo atleta, i premi e i gadget, sembrano cose scontate, ma che in realtà non si trovano ovunque.

Direi che la manifestazione è andata molto bene e sono molto soddisfatto di questa prima tappa – racconta Luciano Vietri ai microfoni di Swim4Life Magazine – Abbiamo avuto la partecipazione tra gli altri di Alessio Occhipinti e Simone Ercoli delle Fiamme Oro e questo è stato fantastico”

alessio-occhipinti-e-simone-ercoli-swimming-castel-gandolfo
foto Swimming Travel

La staffetta che questi due straordinari atleti hanno formato insieme all’atleta paralimpico Giuseppe Spatola e a Camilla Montalbetti, va oltre ogni risultato agonistico, davvero bella.

Così come è stato davvero bello ed emozionante in alcuni frangenti, condividere tante belle storie di atleti che hanno partecipato, non solo di vertice.

A Castel Gandolfo ci sono stati anche tanti atleti alla loro prima gara nelle Acque Libere  – aggiunge Vietri – Condividere con loro le lacrime di gioia è stato qualcosa di unico. Tutti abbiamo bisogno di vivere giornate come quella della prima tappa della Swimming Race”

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Per tutta la durata della manifestazione è stato presente anche il punto di solidarietà AISM sezione Roma, con le gardenie a favore della ricerca per la Sclerosi Multipla.

alessio-occhipinti-swimming-castel-gandolfo-aism-roma

E partendo proprio dalla significativa Staffetta 4×800 metri, che ha visto Giuseppe Spatola, Camilla Montalbetti, Alessio Occhipinti e Simone Ercoli chiudere secondi in 36’43”41 alle spalle di Gianluca Caldani, Maria Vittoria Suisola, Alessandro Addis e Sara Petrolli con 35’49”53 e davanti a Federico Pezzano, Gianluca Caldani, Tommaso Grazioli e Lapo Mancini con 37’05”28.

Clicca qui per i Risultati completi staffetta 4×800

La gara “veloce” del Miglio ha visto trionfare Alessandro Addis, categoria M20-29, con 22’33”54, seguito da Ivan Merli, M30-39, con 24’12”38 e Federico Pezzano, U20, con 24’13”72.

Non è riuscito a concretizzarsi l’inseguimento di Michele Barbuscia, M50-59, che però ha chiuso quarto assoluto con 24’46”59 e primo tra gli over 50.

Tra le donne ha vinto Sara Petrolli, U20, con 23’24”81, seguita da Maria Vittoria Suisola, U20, con 24’11”86 e Camilla Montalbetti, M20-29, con 24’26”21.

Clicca qui per i Risultati completi Miglio Maschi

Clicca qui per i Risultati completi Miglio Femmine

Infine la gara più dura, la 5 km, ha visto la vittoria incontrastata dell’Azzurro Alessio Occhipinti, M20-29, con 50’29”12, seguito da Alessandro Addis, M20-29, con 52’25”20 e Luca Parrella, M30-39, con 1h 01’47”49.

alessio-occhipinti-swimming-castel-gandolfo

Clicca qui per i Risultati completi 5 km Maschi

Tra le donne ha collezionato un’altra vittoria Sara Petrolli con 1h 01’04”69, seguita sul podio da Maria Vittoria Suisola, U20, con 1h 01’29”59 e Camilla Montalbetti, M20-29, con 1h 01’32”25.

Clicca qui per i Risultati completi 5 km Femmine

Ricordiamo che la Swimming Race Castel Gandolfo è stata la prima di tre tappe della Swimming Race 2022, a conclusione delle quali si stilerà una classifica complessiva che terrà conto della partecipazione ai tre appuntamenti.

Ogni tappa avrà però anche la propria classifica e i propri premi, non pochi, messi in palio dall’invidiabile parco partner.

Alla tappa di Castel Gandolfo, seguirà quella di Trevignano, in programma il 23 luglio, per la quale sono già aperte le iscrizioni.

Per partecipare, basta registrarsi sul sito web ufficiale dell’evento – clicca qui per iscriverti – e selezionare una o più specialità alle quali iscriversi.

Clicca qui per il Regolamento

Maggiori Info sulla pagina Facebook Swimming Travel – diventa Fan

Maggiori Info sulla pagina Instagram Swimming Travel – diventa Fan

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine