giulia-gabbrielleschi-e-andrea-manzi-vincono-la-10-km-ai-campionati-italiani-di-fondo

Giulia Gabbrielleschi e Andrea Manzi vincono la 10 km ai Campionati Italiani di Fondo!

Podio tutto toscano nella femminile con Ginevra Taddeucci e Rachele Bruni, mentre i fratelli Sanzullo completano il podio tutto campano nella maschile

Il programma dei Campionati Italiani di Nuoto di Fondo, in corso di svolgimento al centro velico di piazza Bovio di Piombino dal 3 al 7 luglio, si è aperto con la distanza olimpica della 10 km.

E’ la volata finale a decidere la prova femminile ed a spuntarla al photofinish è Giulia Gabbrielleschi, che per appena 3 decimi mette la mano davanti su Ginevra Taddeucci che a sua volta chiude davanti a Rachele Bruni per un solo decimo.

Podio tutto toscano per le tre ragazze appena rientrate dalle positive esperienze mondiali al Lupa Lake di Budapest, con la 25enne fiorentina, tesserata per Fiamme oro e Nuotatori Pistoiesi, allenata da Massimo Lombardi e recente bronzo Mondiale nella 5 km e con la 4×1.5km, che chiude la prova in 2h06’45”00, mettendosi alle sue spalle Taddeucci, Fiamme Oro e CC Napoli, in 2h06’45”3 e Bruni, Fiamme Oro e Aurelia Nuoto, in 2h06’45”4.

Stesso epilogo nella 10 km maschile che si decide allo sprint finale con un ritrovato Andrea Manzi che si impone davanti ai fratelli Sanzullo per un podio tutto campano.

Il 24enne di Massa di Somma, tesserato per Fiamme Oro e CC Napoli, seguito da Luca Piscopo e da Raffaello Avagnano, sesto nella 5 km ai Mondiali di Budapest 2017, chiude in 1h53’56”8.

Secondo gradino del podio per un sempre più convincente Pasquale Sanzullo, Carabinieri e CC Aniene, che chiude in 1h53’57”9 davanti al fratello olimpionico Mario Sanzullo, Fiamme oro e CC Napoli, che termina la prova in 1h54’00”4.

1° giornata domenica 3 Luglio

10 km femminile:
1. Giulia Gabbrielleschi (Fiamme Oro/Nuotatori Pistoiesi) 2h06’45”0
2. Ginevra Taddeucci (Fiamme Oro/CC Napoli) 2h06’45”3
3. Rachele Bruni (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto) 2h06’45”4
4. Barbara Pozzobon (Fiamme Oro/ Hydros Oderzo) 2h06’48”4
5. Sofie Callo (Fiamme Oro/Rari Nantes Spezia) 2h06’48”7

10 km maschile :
1. Andrea Manzi (Fiamme Oro/CC Napoli) 1h53’56”8
2. Pasquale Sanzullo (Carabinieri/CC Aniene) 1h53’57”9
3. Mario Sanzullo (Fiamme Oro/CC Napoli) 1h54’00”4
4. Davide Marchello(Aurelia Nuoto) 1h54’01”7
5. Marcello Guidi (Fiamme Oro/Rari Nantes Cagliari) 1h54’04”4

Ricordiamo che questi Campionati Italiani di Fondo sono fondamentali per gli atleti per cercare la qualificazione all’evento clou dell’anno, ovvero i Campionati Europei di Roma 2022 con le gare di fondo in programma dal 18 al 21 agosto al lido di Ostia.
Come criteri di qualificazione ai Campionati Europei di Roma verranno qualificati di diritto i medagliati alle gare dei Campionati del Mondo di Budapest 2022, che ricordiamo essere stati:
Gregorio Paltrinieri (argento) e Giulia Gabbrielleschi (bronzo) nella 5 Km
Gregorio Paltrinieri (oro) e Domenico Acerenza (argento) nella 10 km
Dario Verani (oro) nella 25 km
Per l’integrazione della squadra il Consiglio Federale, su proposta del Coordinatore tecnico, convocherà sino a tre donne e sino a tre uomini, per ciascuna gara, 5, 10 e 25km, tenendo in considerazione dei risultati conseguiti dagli atleti a questi Campionati Italiani di Fondo di Piombino e i nominativi degli atleti convocati saranno comunicati entro il 17 luglio.

Appuntamento a martedì 5 luglio con la 5 km femminile prevista per le ore 9:00 e a seguire la maschile alle ore 10:45. Mercoledì 6 luglio sarà la volta della 2,5 km al mattino e della staffetta 4×1250 al pomeriggio, mentre giovedì 7 luglio sarà la maratona della 25 km a chiudere come di consueto il programma dei campionati.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Seguici su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Lorenzo Giovannini

Dipendente di un’azienda farmaceutica di Prato. Ha un passato da agonista e dal 2010 partecipa al Settore Master. Reporter sul piano vasca.