carlo-travaini

Carlo Travaini fa altri due Record del Mondo Master!

I primati arrivano a Piacenza e Torino nello stesso week end, Record Europeo Daniela Pedacchiola, Record Italiani per Franca Bosisio e Grazia Gavoglio

Carlo Travaini è per l’ennesima volta il protagonista principale del fine settimana di Circuito Supermaster FIN, grazie ai due Record del Mondo Master60 che ha migliorato partecipando a due manifestazioni.

A Torino, in occasione della Manifestazione Estiva Piemonte E Valle D’aosta organizzata nella piscina olimpionica del Palazzo del Nuoto, nuota i 200 rana in 2’34”40 e 1087”5 punti, migliorando il suo Record Mondiale Master60 di 2’35”08 fatto lo scorso 3 febbraio.

A Piacenza, in occasione della prima edizione del Memorial Laura Lusignani organizzato dalla Canottieri Vittorino Da Feltre nella propria piscina olimpionica, l’atleta della Acqua1Village nuota i 100 rana in 1’10”45 e 1”067,28 punti, migliorando il suo Record Mondiale Master60 di 1’10”58 fatto a inizio maggio al Trofeo Nord Padania Nuoto organizzato a Lodi.

Sempre a Piacenza, nuota poco più tardi i 200 misti in 2’28”01 e 1”025,26 punti, poco più di un secondo rispetto al crono che ha nuotato la settimana precedente a Caldiero prendendosi il Record Europeo della specialità.

Con questi due Record, Carlo Travaini porta il suo personale e impressionante ruolino di questa stagione a diociotto Record Mondiali, dieci Europei e sette Italiani, senza contare i record fatti in yard nella recente esperienza statunitense di Los Angeles.

Carlo Travaini fa altri due Record del Mondo Master in due manifestazioni, doppietta anche per Franca Bosisio

Proprio come Travaini, anche Franca Bosisio sigla due nuovi primati partecipando a due manifestazioni nello stesso fine settimana di Circuito Supermaster FIN.

A Torino, l’atleta e presidente del Team Trezzo Sport nuota i 50 stile libero in 28”93 e 998”27 punti, un solo centesimo sopra al Record Europeo della svedese Anette Philipsson fatto agli Europei di Roma della scorsa estate, migliorando però il Record Italiano Master55 di Carola Castelli con 29”78 del 2019.

A Piacenza nuota i 100 stile libero in 1’04”38 e 993,63 punti, migliorando il Record Italiano Master55 di Daniela Deponti con 1’05”83 del 2021, proprio sotto gli occhi di Deponti che segna 1’07”15 e 952,64 punti.

Sempre Bosisio, nei 200 misti segna 2’43”60 e 988,81 punti, non lontana dal 2’42”34 che ha nuotato la settimana precedente a Bergamo prendendosi il Record Italiano della specialità.

franca-bosisio-record-carlo-travaini
Carlo Travaini e Franca Bosisio fanno doppietta, gli altri risultati del Memorial Laura Lusignani

Oltre la supremazia di Carlo Travaini, a Piacenza arriva anche il Record Italiano di Grazia Gavoglio, Master70 della Nuotatori Rivarolesi, che nuota i 200 stile libero in 3’02”13 e 933,28 punti migliorando il precedente primato di Angela Maria Costa con 3’09”06 della scorsa stagione.

Gavoglio raddoppia, distanza e record, prendendosi il Record Italiano Master70 dei 400 stile libero con 6’25”47 e 942,25 punti, migliorando il precedente di Laura Losito con 7’08”42 del 2012.

A Piacenza si distinguono tra i migliori anche Lorenzo Giovannini, M35 del Nuoto Master Brescia, con 1’59”36 e 969,67 punti nei 200 stile libero, Maurizio Tersar, M45 del Circolo Canottieri Aniene, con 1’04”39 e 951,38 punti nei 100 dorso, Emiliano Pablo Gallazzi, M50 del Circolo Canottieri Aniene, con 1’12”85 e 943,03 punti nei 100 rana e Stefano Vaghi, M60 della Milano Nuoto Master, con 28”76 e 980,18 punti nei 50 farfalla e 27”31 e 957,15 punti nei 50 stile libero.

Clicca qui per i risultati completi del Memorial Laura Lusignani

Manifestazione Estiva Piemonte E Valle D’aosta, non solo Carlo Travaini, Daniela Pedacchiola si prende l’Europeo dei 200 farfalla

Oltre Travaini, nel Palazzo del Nuoto di Torino di distingue anche Daniela Pedacchiola della Milano Nuoto Master, che migliora il Record Europeo Master60 dei 200 farfalla nuotando in 2’53”70 e 1034.4 punti, cancellando il crono della belga Colette Crabbe con 2’54”50 fatto nel 2016.

Pedacchiola migliora anche il Record Italiano di Mira Guglielmi con 3’14”44 del 15 giugno 2012.

Poco prima, Pedacchiola aveva migliorato anche il suo Record Italiano Master60 dei 100 farfalla che aveva siglato con 1’16”58 un mese fa al Trofeo Nord Padania Nuoto di Lodi, fermando il crono a 1’16”30 e 1000”7 punti.

Nell’evento di Torino segnaliamo anche Giorgio La Gioia, M25 della Aquatica Torino, che sfiora il Record Italiano dei 100 dorso chiudendo in 58”65 e 963”34 punti, a 6 centesimi dal crono di Emanuele Rezzonico della scorsa stagione, così come fa nei 200 dorso con 2’12”58, vicino al 2’12”24 di Fabio Affricano del 2003.

Clicca qui per i risultati completi della Manifestazione Estiva Piemonte E Valle D’Aosta

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights