Una Barbie Federica Pellegrini, così Mattel celebra lo sport

La veneta selezionata tra le nove sportive per l’iniziativa Role Models di Barbie, “Fiera di ispirare tutte le bambine che hanno il coraggio di sognare in grande”

Avreste mai immaginato di poter far giocare le vostre figlie con una Barbie Federica Pellegrini? Da oggi è possibile, grazie all’impegno di Mattel Inc, la casa produttrice di giocattoli nell’ambito del Role Models Barbie.

Role Models Barbie è un’iniziativa che Mattel porta avanti dal 2015 con l’obiettivo di onorare diversi modelli di ruolo, sia moderni che storici, che hanno realizzato qualcosa di incredibile diventando fonte di ispirazione per la prossima generazione di ragazze.

Con le Role Models, Barbie vuole promuovere l’importanza di modelli positivi per le ragazzine, ma oltre alle donne che oggi superano i confini diventando simboli ed eroine, Mattel ha creato anche una linea che celebra donne importanti nel corso della storia, le Barbie Inspiring Women™ che rendono omaggio a eroine incredibili come Amelia Earhart, Katherine Johnson e Frida Kahlo.

Quest’anno Mattel ha deciso di celebrare le Role Models Atlete, selezionando nove donne che hanno superato ogni barriera e che sono riuscite a realizzare qualcosa di unico diventando un esempio e ha deciso di farlo nell’ambito della campagna che porta avanti con Role Models per incoraggiare bambine a credere nello sport e ad esprimere tutto il loro potenziale.

Le nove atlete, tra cui Barbie Federica Pellegrini, realizzata in costume olimpionico e proprio con le fattezze dell’atleta veneta, si aggiungono alle dieci Role Models già selezionate per il 2024, tra le quali figuralacanadese Shania Twain, superstar globale, celebre cantautrice e icona di stile, e l’artista australiana Kylie Minogue,

Immaginare di poter essere tutto ciò che desiderano è solo l’inizio – si legge nella pagina web Role Model sul sito di Mattel – Vedere che possono riuscirci davvero fa tutta la differenza”

Una Barbie Federica Pellegrini, così Mattel celebra lo sport

Barbie ha deciso di puntare i riflettori su modelli di ruolo positivi per ispirare bambine e bambini a credere nei loro sogni e tra questi modelli c’è oggi anche Barbie Federica Pellegrini.

Tra le Role Models selezionate per diventare una Barbie nel corso degli ultimi anni, ci sono ad esempio la statunitense Susan Wojcicki, Consulente speciale per Google e Alphabet, la messicana Katya Echazarreta, prima donna nata in Messico e in America Latina ad andare nello spazio, e la dottoressa britannica Maggie Aderin-Pocock, Scienziata aerospaziale ed educatrice scientifica.

La casa produttrice Mattel crede molto nell’inclusività e negli anni ha creato Barbie dalle fattezze di ogni etnia, religione e aspetto.

Sono state realizzate Barbie che sono andate alle Olimpiadi, per dimostrare alle sue fan che possono tutte realizzare il proprio sogno, Barbie attiviste a tutela degli oceani, Barbie diversamente abili sedute in carrozzina e con protesi e spesso queste creazioni sono servite al resto della società per accettare la diversità.

barbie-federica-pellegrini-mattel-role-models-atlete-2024

Barbie è entusiasta di continuare la celebrazione del 65esimo anniversario del brand riconoscendo l’impatto che lo sport ha nel rafforzamento della fiducia in sé stesse e dell’ambizione per le nuove generazioni – ha dichiarato Krista Berger, Senior Vice President di Barbie e Global Head of Dolls di Mattel – Siamo orgogliosi di poter continuare ad alimentare la conversazione attorno alle donne nello sport coinvolgendo numerose atlete e siamo lieti di dare il benvenuto a queste nove sportive scelte come nuove Role Models.

Le bambole One Of  a Kind dedicate allo sport incarnano i nostri valori condivisi di passione, empowerment e individualità. Valorizzando queste atlete ispirazionali e le loro storie, speriamo di trasmettere alle ragazze la consapevolezza che ognuna di loro possa inseguire le proprie passioni e trasformare in realtà i loro sogni

Una Barbie Federica Pellegrini

Federica Pellegrini è riuscita a realizzare qualcosa di incredibile, diventando un simbolo globale, non semplicemente nel nuoto, in cui è diventata eccellente, ma nello sport in generale, un traguardo che pochi atleti sono riusciti a realizzare.

Federica Pellegrini, oggi all’interno della Commissione Atleti del CIO e da pochi mesi diventata mamma, è stata la prima donna a rompere la barriera dei 4 minuti nei 400 stile libero.

Madrina degli Europei di Roma 2022, la più grande duecentista stille libero della storia per Swimming World Magazine, Portabandiera alla Cerimonia di Apertura dei Giochi Olimpici di Rio 2016, prima nuotatrice italiana a vincere una medaglia d’oro alle Olimpiadi con il trionfo a suon di Record del Mondo ai Giochi di Pechino 2008 all’età di soli 20 anni.

barbie-federica-pellegrini-nuoto

Ma anche la più giovane atleta italiana di sempre a salire su un podio olimpico individuale con l’argento nei 200 stile libero alle Olimpiadi di Atene 2004 vinto all’età di 16 anni, prima e unica donna al mondo capace di conquistare l’oro sia nei 200 che nei 400 stile libero in due edizioni consecutive dei Campionati Mondiali e a salire per otto volte di fila sul podio mondiale dei 200 stile libero.

Cinque partecipazioni alle Olimpiadi con altre e tante finali nei 200 stile libero, 32 gare e 13 finali olimpiche in carriera, 130 titoli italiani e 180 podi assoluti, 11 record del mondo, ci vorrebbe un libro solo per elencare i traguardi segnati da Federica Pellegrini, prima nel corso della sua carriera da atleta e poi nella sua carriera post competizioni.

Non è un caso che perfino ITA Airways abbia dedicato uno dei suoi aeromobili proprio alla campionessa Federica Pellegrini.

In effetti mancava, ma oggi c’è, una Barbie Federica Pellegrini!

Sono molto felice di essere stata nominata Role Model Barbie per il 2024 e di aver ricevuto una bambola One f A Kind a mia immagine e somiglianza, considerandola un tributo ai successi ottenuti nella mia carriera sportiva – si legge nel post pubblicato da Federica Pellegrini sul proprio account Instagram – Inoltre veicola un messaggio unico e positivo per tutte le bambine che hanno il coraggio di sognare in grande.

Partecipando a questo progetto, che affonda le sue radici nel programma Dream Gap di Barbie, ho la possibilità concreta di ispirare le bambine e le giovani donne a inseguire i loro sogni con fiducia in sé stesse, sfidando gli ostacoli e superando i pregiudizi.

Barbie si propone infatti di colmare il Dream Gap, incoraggiando le bambine ad ambire a una vasta gamma di professioni, a sviluppare abilità di leadership e a costruire autostima. Con il sostegno costante e la guida di mentori reali, incluse le Role Model, si può rafforzare il pensiero che ‘Puoi essere tutto ciò che desideri’, perché con determinazione, passione e supporto mirato, non esiste sogno che non possa diventare realtà”

barbie-federica-pellegrini-mattel-barbie-role-models-atlete-2024
Barbie Federica Pellegrini, oltre alla nuotatrice veneta, Mattel ha selezionato:
  • Venus Williams (Stati Uniti), Tennista
  • Christine Sinclair (Canada), Calciatrice
  • Mary Fowler (Australia), Calciatrice
  • Estelle Mossely (Francia), Pugile
  • Alexa Moreno (Messico), Ginnasta
  • Rebecca Andrade (Brasile), Ginnasta
  • Susana Rodriguez (Spagna), Atleta Paratriathlon
  • Ewa Swoboda (Polonia), Sprinter di Atletica Leggera

Celebrando le atlete che a nome di tutte le donne hanno abbattuto le barriere nello sport, Barbie spera di contribuire ad amplificare le voci di queste donne per commemorare i loro successi sportivi, dentro e fuori dal campo, attivando un programma di Mentoring per giovani sportive in collaborazione con VOICEINSPORT.

VOICEINSPORT è una piattaforma digitale globale gratuita che connette e ispira ragazze e donne nello sport attraverso il mentorship e contenuti educativi, per aiutare a sostenere la prossima generazione di donne leader nello sport e affinché possano prosperare.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights