triathlon

Il Triathlon è il primo sport ideale per i bambini! A sorpresa scavalcato in classifica il Nuoto

Il Triathlon è il primo sport ideale per i bambini! 
A sorpresa scavalcato in classifica il Nuoto

Chi l’avrebbe mai detto? E invece l’attività fisica più adatta per evitare problemi di salute ai bambini sembra sia proprio il duro Triathlon! Lo afferma Antonio Gianfelici, specialista in medicina dello sport della Federazione medico sportiva italiana (Fmsi) che sostiene che “il Triathlon è un mix di sport ideale. Mettendo insieme nell’ordine il nuoto, la bici e la

triathloncorsa, permette la multilateralità del gesto sportivo, ossia lo sviluppo interattivo di tutte le capacità di coordinamento di un bimbo. Non unico sport quindi – precisa l’esperto – ma l’attitudine già in tenera età a praticare più discipline”. La cosa più importante che devono chiedersi i genitori al momento della selezione di un’attività sportiva è l’obiettivo che si vuole raggiungere – precisa Gianfelici – Se è la salute, allora il bambino deve praticare l’attività che gli piace di più. E il genitore deve evitare una precoce specializzazione in un’unica disciplina e l’agonismo troppo spinto”.

Pare sia consigliabile avviare i bambini all’attività sportiva dai 3 anni in poi.

z_h_05_triathlon_largadaNon vanno trascurati i controlli specifici dedicati a verificare lo stato di salute prima di intraprendere qualsiasi attività sportiva e quindi eseguiti ai fini di escludere in particolare le patologie cardiologiche e i problemi ortopedici.

È bene ricordare che alcuni controlli vanno eseguiti regolarmente ogni 6 o 12 mesi ai fini di tenere sempre sotto controllo la propria salute, senza mai agire con superficialità.

triathlon_09Il Triathlon unisce le qualità di tre discipline fondamentali. Per chi è agli inizi, le distanze non sono proibitive: le categorie dei ragazzi prevedono 50 metri di nuoto, 2.000 di bicicletta e 500 di corsa.

Lo sport è una variante importantissima nella vita di un essere umano e prima ci si affaccia in un’attività sportiva e meglio ci si forma ai fini di far crescere la propria capacità di socializzazione, apprendere cosa sia il rispetto dell’avversario e quello dei compagni e quindi del prossimo, apprezzare il sacrificio e comprendere che nulla si ottiene con nulla e formand così un carattere forte e temprato per affrontare qualsiasi problematica che prevede la vita.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Cliccando qui  si può accedere al sito ufficiale della Federazione Triathlon Italia dal quale si possono prendere informazioni in merito a dove poter praticare questo sport in Italia.

Cliccando qui invece si trovano i contatti di alcune società del Sud Italia che praticano questo sport

Paco Clienti 

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine