Kazan continua a perdere pezzi, anche Hagino costretto al forfait!

Il mistista giapponese rinuncia ai mondiali a causa di un banale incidente sfortunato.

Dopo tante gare in giro per il mondo per testare la sua condizione che tra l’altro si stava rivelando ottima, soprattutto dopo la tappa di Montecarlo del Circuito Internazionale Mare Nostrum, il campione Kosuke Hagino è stato costretto a dire addio ai Mondiali ai quali era candidato come uno dei principali protagonisti.

La causa della rinuncia del nipponico è davvero banale: una frattura al gomito subita cadendo dalla sua bicicletta mentre si trovava a Vichy per gareggiare all’Open De France!
Nel ranking mondiale stagionale Hagino è primo nei 200 e nei 400 misti e, proprio in queste due gare, avremmo potuto ammirare possibili sfide con l’altro mistista giapponese Daiya Seto nonchè con lo statunitense Ryan Lochte.
Hagino ha annunciato la mancata partecipazione in una conferenza stampa svolta a Tokyo, dichiarando di essere molto dispiaciuto e di puntare ora all’oro olimpico per Rio.

Dopo Magnussen e Agnel, Kazan perde un altro dei suoi pezzi pregiati in attesa di conoscere le condizioni della danese Jeanette Ottesen, a riposo da alcune settimane dopo aver subito una aggressione a Copenaghen.

Erica Di Marzo

Swim4Life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Admin

Shares
Verified by MonsterInsights